mercoledì 1 luglio 2015

Un ristorante a Venezia con Quandoo


Che sia un viaggio, una breve vacanza, una puntata in giornata: una sosta "golosa" la si cerca sempre.
Cenare in un tranquillo campiello, sulle rive di un canale o davanti la laguna, a Venezia diventa quasi un momento magico: le luci dei palazzi e le acque tranquille invitano a rimanere un pò più tempo al tavolo, lontano dalla folla e dalle frenesie dei tour turistici.

L'arte e l'architettura di questa città, ha radici profonde e stratificate, tante culture mixate tra loro hanno lasciato un'impronta unica e straordinaria, conquiste e riconquiste hanno arricchito il suo impianto, popoli che qui hanno trovato casa e rifugio, nuove religioni e tradizioni ne hanno splasmato il carattere, arricchendo anche la cucina di note esotiche e profumi lontani.



Perchè una cucina veneziana vera e propria non esiste, nel tempo le spezie dall'oriente, le tradizioni ebraiche levantine e azkenazite, i prodotti dalle campagne e da terre lontane hanno formato un tessuto intricato di modalità e tecniche. 
Le tavole ricche dei nobili, quelle sontuose del doge, ma anche quelle più semplici del popolo hanno sempre avuto e hanno tuttora una struttura "etnica" con ingredienti che arrivano da lontano (spezie e frutta secca su tutti) che si mischiano con i prodotti locali generando dei piatti dai sapori unici e particolari.

Diventa uno strumento davvero valido per una città così particolare e così tanto visitata, potersi avvalere di un sito utile completamente gratuito, per poter prenotare da casa un pranzo o una cena e sapere con sicurezza che quel dato giorno il  tavolo sarà tutto per noi senza il rischio reale di trovare i ristoranti pieni o addirittura chiusi (ferie e/o festività)

Come fare?
con Quandoo!!!

All'estero già da tempo è una prassi consolidata prenotare attraverso questo sito: possiamo scegliere se cenare etnico, classico o creativo, non serve telefonare, si può riservare con molto anticipo oppure poche ore prima, e una volta registrati ( con nome e cognome)  possiamo,  dopo aver consumato la cena, lasciare un commento o una recensione: vera e reale (non si può commentare anonimamente!!!).

Se cercate Venezia sul sito, si aprirà una gamma di possibilità di scelta: la tipologia dei locali, il tipo di cucina, gli orari e alcune notizie di servizio sempre molto utili: parcheggio, giardino ecc...

Pensando alle vacanze estive quasi alle porte, non si trova solo Venezia nel database ma moltre altre località in Italia e all'estero (Germania, Austria, Svizzera, Turchia e Olanda) e prenotare con Quandoo diventa davvero facile e divertente (occhio alle offerte e promozioni!)

mercoledì 17 giugno 2015

Lasagna con ortiche e "besciasnella"



Alcune ricette nascono dai racconti. Racconti ricchi di storia e come nel mio caso non sono  nati solo da  avvenimenti personali, ma da storia vera, quella che si legge nei  tomi scolastici ricchi di date, di re e imperatori.

lunedì 18 maggio 2015

Fegato alla veneziana

Fegato alla veneziana


"Ma come? nel tuo blog non hai mai postato la ricetta del fegato alla veneziana? "ANATEMA!!!
che poi a me piace, e anche molto, ma di fotografarlo e postarlo non mi è mai venuto in mente.
Eccolo finalmente, nella sua semplicità e ovvietà,  non l'ho neanche reinterpretato o rivisitato, scomposto o destrutturato, è rimasto così com'è: un piatto "povero" da trattoria, che però quando mi assale quella voglia di "antico" voglio assaporare quel gusto e materializzare dei ricordi.
Vi è anche la versione "dolce-garbo" cioè agro-dolce, dove viene utilizzato aceto e/o succo di limone, buono, a volte lo preparo anch'io così, ma oggi tocca al classicissimo!!