Crème brulèe di parmigiano


Devo ringraziare Virginia che mi ha passato questa ricetta facile e veloce di Luisa Vallazza chef tristellata del Ristorante Al Sorriso. Viene proposta come amouse bouche, piccolo bocconcino. Con le dosi indicate si otterranno 4/6 piccoli assaggi.

Ho apportato le modifiche che mi aveva consigliato Virginia: ho raddoppiato il parmigiano e per caramellare ho usato zucchero di canna. (e cannello)

A noi è piaciuta molto e alla fine il risultato non è stato per niente "pannoso", anzi tutto perfettamente equilibrato.


Ma ecco la ricetta:


Crème brulée di Parmigianoper 4 persone:

latte 100g

panna fresca 100gr

tuorli 3

Parmigiano reggiano 15gr (30 nel mio caso)

noce moscata 1 pizzico

maggiorana 1 rametto

sale e pepe q.b.

per guarnire:

bastoncini di pasta greca al papaverofiori eduli a piacere


Portate latte e panna ad ebollizione, aggiungete sale, pepe e noce moscata.Montate i tuorli finchè raddoppiano di volume. Versate sui tuorli il latte e la panna caldi, aggiungete il Parmigiano e le foglie di maggiorana tritate. Mescolate velocemente.Dividete negli stampini individuali e fate cuocere in forno preriscaldato a 90 gradi per 20 minuti.In un padellino antiaderente fate spumeggiare il burro e fate dorare i bastoncini di pane.Servite la crema di Parmigiano con i bastoncini di pasta greca. Decorate con i fiori.

You Might Also Like

10 commenti

  1. Buonissimo Proprio sfizioso come ti ho già detto di là..buonissima anche la crema di porri.

    RispondiElimina
  2. che buona questa crème brulè...con queste giornatine fredde...quisi quasi ci cimentiamo pure noi!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. un vero piatto della cucina francesce,a te riuscito benissimo ;)

    RispondiElimina
  4. questa la si prova sicuro! tanto più che mi hanno regalato la pistola fiammeggiante già da un anno e non ho ancora avuto il coraggio di usarla... è giunta l'ora!

    RispondiElimina
  5. che ricetta fantastica !!ogni volta che guardo le tue foto mi viene una fame incredibile!!da me c'è un premio per te con ancora auguri per il 2009!!

    RispondiElimina
  6. Alex...grazie di questa bella ricetta...è già lì pronta in archivio da provare!

    RispondiElimina
  7. nuuuu ma questa non l'avevo vista! io ho postato una crème brulé di patate (e altro..)! ahahha che figata :D te la copio, dev'essere troppo buona!

    RispondiElimina
  8. Gran bella ricetta, Alex. Ma veramente, veramente bella. Grazie.

    RispondiElimina
  9. ..io direi grazie a Virginia che gentilmente me l'ha fatta conoscere... queste sono informazioni preziose da ricevere!!!

    RispondiElimina
  10. A Natale ho preso chili e mi sono messa a dieta ieri, ma.....la volontà vacilla per forza se vedo una squisitezza del genere :-)

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design