Tonno di pollo




In realtà avevo già preparato il "tonno di coniglio" con questa tecnica, poi ho provato con il pollo, ed il risultato è stato ottimo. Avevo visto un articolo dello chef Scabin che con i vasetti prepara il patè di fegato grasso, così ho pensato che avrei potuto cuocere qualsiasi cosa.


Prima ho rosolato il pollo con gli aromi (aglio, salvia, rismarino, pepe, sale,vino bianco) ed ho continuato la cottura fino a che le carni sono risultate cotte, ma non stracotte.


Ho disossato e ricavato dei filetti di pollo che ho sistemato nei vasetti aggiungendo altri aromi freschi (per dare maggior intensità ai profumi) olio extravergine d'oliva e una fettina di limone.


Ho chiuso bene i vasi ed ho fatto bollire dell'acqua in un pentolone dove avevo adagiato i vasetti separati da un telo (in pratica come quando si sterilizzano i vasi di passata di pomodoro) ed ho cotto ancora per 20 minuti.


















Poi ho servito i vasetti come monoporzione, aprendo il coperchio....un profumo....

Oggi voglio provare con calamari e scampi cuocendoli direttamente nei vasetti con gli aromi.
Con questa tecnica i vasetti durano parecchio tempo, basterà poi scaldarli qualche minuto a bagno maria e servire.

You Might Also Like

5 commenti

  1. spettacolare! immagino sì il profumo: dal vaso non se ne va neanche una particella :-)
    la cottura che ho usato io è tipo "oliocottura", ma anziché con puro olio l'ho fatta con un pesto, diminuendo di molto la quantità d'olio che occorre e mantenendo una temperatura sempre bassa, in modo che l'olio non sobbolle e non si altera troppo nel gusto. voglio provare il tuo "fintotonno": l'ho mangiato da poco al ristorante (era tonno di maiale) e mi era piaciuto moltissimo!
    saluti :-))

    RispondiElimina
  2. ...voglio provare anche il tuo metodo, soprattutto per i crostacei, che trovo molto delicati...ti farò sapere

    RispondiElimina
  3. Bellissima questa idea. Spero di non cascare in una di quelle mie periodiche manie, cominciando a cuocere qualsiasi cosa nei vasetti!
    Grazie!

    RispondiElimina
  4. Questa si prova!
    Assolutamente!
    I vasetti a casa li ho.... mi preparo le monoporzioni e poi organizzo una bella festa in giardino!
    Con i vasetti alposto dei piatti!
    Splendida idea!
    Che dire.... davanti al genio si sta zitti!

    nasinasi.......

    RispondiElimina
  5. Questa cottura non l'ho mai provata..dovrò rimediare visti i tuoi risultati.
    Grazie
    ciao

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design