Hotel Café Royal: lusso e raffinatezza nel cuore di Londra

20 marzo 2019



Iconico Hotel della scena londinese sprizza storia da ogni poro: 150 anni da protagonista non sono pochi!
Eventi e serate memorabili hanno avuto luogo qui e qui sono stati accolti ospiti illustri che hanno celebrato momenti indimenticabili:
dal compleanno di David Bowie in compagnia con Lou Reed e Mick Jagger, al British Fashion Award Party con Kate Moss e Naomi Campell, ai tanti sportivi che qui hanno festeggiato le loro vittorie come Serena Williams e Lewis Hamilton. ( ma la lista potrebbe continuare)
Tra gli ospiti illustri menzione particolare merita Oscar Wilde a cui è stato dedicato uno dei ristoranti dell'Hotel.
(Nel prossimo articolo mostrerò una sezione "dining" dell'hotel)


Recentemente rinnovato dall'archistar David Chippenfield è stato trasformato in un hotel con 160 camere e suites, club privati, ristoranti, sala da ballo ed una SPA sotterranea con piscina da 18 metri.
Tanta bellezza e raffinatezza si rinnova ogni giorno nell'accogliere gli ospiti in un abbraccio a 360° a garantire un soggiorno straordinario.


La Hall incanta subito appena varcata la soglia: un immenso lampadario in vetro di Murano domina la sala con un effetto spettacolare, si entra, si rimane a bocca aperta e si viene subito accolti dal personale che con entusiasmo e discrezione invita ad un tour dedicato dell'hotel.








E' il nuovo grill e sushi bar diretto e curato dallo chef Laurent Tourondel.
Al mattino viene servita la colazione à la carte, niente buffet ma tutto preparato su ordinazione, dal pane tostato alle uova alla benedict: ci si accomoda sulle poltroncine  e non ci si alza più perchè tutto ci verrà servito al tavolo. (menu ampio dove si può scegliere a piacere)







Westminster Suite
è la suite che è stata la mia casa per 4 giorni.
L'accoglienza è stata più che perfetta: champagne, macarons e dolcetti.






60 mq. di eleganza e comfort: Biancheria Frette, Bang and Olufsen Widescreen TV, necessaire da bagno Penhaligons, bar e accessori per preparare bevande calde e cantinetta con vini pregiati.







La vista poi spazia da Piccadilly Circus, Regent Street e Westminter e al tramonto i colori vivaci di Piccadilly diventano rosati come per magia.




Akasha Spa
La SPA è stata classificata al primo posto a Londra nel 2017 (e forse verrà premiata di nuovo nel 2018)
Incredibile immaginare di essere in piscina (18m) sotto Piccadilly Circus e il suo vortice di gente, taxi e bus.
Una vera oasi fuori dal mondo.  




Regent Street
LONDON


   
        Booking.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.