Spuma di burrata e gelatina di pomodoro

Spuma di burrata e gelatina di pomodoro
Cene veloci, "piattini" semplici. Niente mega-operazioni-svuota-frigo...cerco solo di consumare le poche cose fresche ancora presenti in cucina (non faccio neanche piú la spesa ormai)
Fra pochi giorni finalmente potró "staccare la spina" e godermi finalmente la mia sacrosanta annuale settimana di vacanza (che lusso eh?).
Gli ultimi pomodori e la burrata parcheggiata in frigorifero (sinceramente trascurata a favore di cene fuori ed inviti vari) sono finiti in queste cocotte in vetro.



SPUMA DI BURRATA E GELATINA DI POMODORI

x 4 persone

1 burrata
50 ml di panna liquida
250 ml salsa di pomodoro fresco
0,3 gr di agar-agar
basilico
timo
1 spicchio d'aglio
pepe, sale
olio evo
Spuma di burrata e gelatina di pomodoro

Soffriggere brevemente in una padella con dell'olio e.v.o. l'aglio affettato. Aggiungere i pomodori a pezzi e cuocere circa 20 minuti. Passare il pomodoro al passaverdure, aggiustare di pepe e sale e far asciugare su fuoco moderato. Ottenuta una consistenza cremosa, lasciar raffreddare, aggiungere alcune foglioline di timo, del basilico tritato e l'agar-agar mescolando con un frustino, riportare a bollore e spegnere subito.
In una ciotola, aiutandosi con un forchetta, spezzettare la burrata, aggiungere la panna liquida e mescolare energicamente con una frusta per ottenere un composto cremoso/spumoso. Completare con sale, pepe e basilico.
Riempire dei bicchierini con la crema di burrata (circa 3/4 del loro volume) e occupare lo spazio rimanente con la crema di pomodoro. Far raffreddare in frigorifero. Alla fine si otterranno due consistenze: crema/spuma e gelatina.

You Might Also Like

24 commenti

  1. presi appunti ;) bellissime le cocottine!!!

    RispondiElimina
  2. Questa è davvero una bella idea: sapori puri e presentazione scenografica. Brava.
    daniela

    RispondiElimina
  3. Belli, proprio belli! il grasso della burrata è mitigato dal fresco del pomodoro...davvero belli

    RispondiElimina
  4. come sempre idea originale!
    buona vacanza!

    RispondiElimina
  5. Che altro e' rimasto nel frigo? Posso aspettarmi qualche altra creazione? Di questa mi sono innamorato, la rifaccio.
    Giusto ieri sera ho fatto un budino di peperonata, frullata e gelificata con agar-agar, con inglobate in superficie delle foglioline di basilico. Lo postero' prima o poi, ma magari tu sarai via, ecco perche' intanto ti davo un'anticipazione. Sorry per l'OT :)
    Buon riposo, a presto :)

    RispondiElimina
  6. Adoro la burrata e con il pomodoro credo sia un'accoppiata vincente! Presentati in queste cocotte non mi sembra neanche un'operazione "pulizie"...

    Ti volevo avvisare che ho provato e postato poco fa il sorbetto... scusa ho fatto da me per le dosi dello zucchero....

    Ti auguro buone vacanze,riposati
    a presto!
    Donatella

    RispondiElimina
  7. Questo piatto racchiude tutto ciò che adoro, la burta, i pomodori e il basilico, freschissima idea ;)
    Un abbraccio cara e buonissime vacanze cisi vede a settembre ;)

    RispondiElimina
  8. La burrata volevo dire eheheh

    RispondiElimina
  9. Sei strepitosa come sempre! complimenti per la semplicità con cui fai sembrare realizzabili anche le ricette più Complesse. Molto originale... A presto, buone vacanze. Deborah

    RispondiElimina
  10. Sei unica! Ma dove hai trovato quei fantastici bicchierini? Buone vacanze cara, goditi questa settimana di ferie.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  11. e buone vacanze!! una buona idea che chiamarla " svuota frigo" è riduttivo visto il bellissimo risultato!

    RispondiElimina
  12. Mariluna...di solito le uso per cuocere le uova a bassa temperatura...peró mi parevano carine anche per questo antipastino...
    Daniela...hai colto nel segno!!
    Greta...un bell'incontro di sapori, davvero.
    Marta...grazie, troppo carina....come sempre!!
    Corrado...sei un mito!!! Oggi ho fatto fuori del tamarindo (in realtá trasformato in worchestersauce casalinga) e una caponatina in accompagnamento a dei totani freschi.
    Domani faró altro repulisti.
    Donatella...ho visto la ricetta...direi che le dosi sono le stesse (a parte 80 gr. di zucchero al posto dei miei 100) hai fatto bene a ridurre. Quello che avevo fatto con le fragole per me era leggermente troppo dolce (ma io sono piú golosa di cose salate, quindi non faccio testo) ma mio marito invece aveva approvato. Brava un bel risultato, e sicuramente freschissimo!!
    Ady...ah non vedo l'ora che arrivi il 3 settembre, ci divertiremo a Firenze...ne sono sicura!!
    Deborah...semplice davvero. A presto cara (sto via proprio poco)!!
    Anna...il negozio ha chiuso ormai. Avevo trovato anche i vasetti della Zweck (con gommina e ganci)...questi erano scontati (costano un botto) altrimenti non li avrei comperati. Ahimé una settimana passerá troppo in fretta!!
    Caty...grazie. Spero di riuscire a fare tutto quello che ho in testa, una settimana passa in fretta. I buoni propositi di riposo e relax so che finiranno nel dimenticatoio, la Francia e la Provenza in particolare sono fonte inesauribile di tentazioni!!

    RispondiElimina
  13. Anche io come te non cucino quasi più... ma io il pomodoro e la burrata li mangio così, nature... bellissima la tua ricetta e la tua presentazione... oltre alle tue cocottine!

    RispondiElimina
  14. Fantasie...eppure oggi mi tocca una cenetta pre-partenza con un pó di amici. Vediamo cosa riesco a combinare..
    Alex...appena visti non ho saputo resistere!!

    RispondiElimina
  15. Riporto qui la risposta che ti avevo dato da me, riguardo al "gelato"...

    @ALEX: l'avevi postato? Quando? Non mi ricordavo, sono interessato. Ma avevi aggiunto albumi?
    PS - Il budino e' piu' figo, ma vuoi mettere la soddisfazione di mangiare la crema col pane?

    CIAO :)

    RispondiElimina
  16. Corrado...postato quasi un anno fa in accompagnamento a delle verdure fritte
    qui:http://ombranelportico.blogspot.com/2009/09/verdure-fritte-e-sorbetto-di-peperoni.html

    RispondiElimina
  17. Grazie per essere passata!
    Donatella

    RispondiElimina
  18. Donatella...davvero un bel sorbetto!!!!

    RispondiElimina
  19. Si, adesso ricordo. Grazie dell'indicazione.
    A me i sorbetti non vengono mai bene, o mezzi sciolti o delle mattonelle. Devo fare pratica :)

    RispondiElimina
  20. Corrado...a me ultimamente riescono benissimo. Anche stasera ho servito sia quello di pesca che di cioccolato: perfetti direi...Hai provato a farne uno seguendo una mia ricetta? Prova dai, cosí poi ci confrontiamo!!

    RispondiElimina
  21. bello, buono e non si deve spadellare molto. Da copiare
    Grazie e buone ferie.... Ma dove va in ferie un veneziano visto che tanti vanno a Venezia x fare le ferie? Dilemma

    RispondiElimina
  22. Questa ricetta, tra tutte, la voglio! Bellissima presentazione e immagino il gusto...complimenti.

    RispondiElimina
  23. Angicock...ecco....quando tutti arrivano a Venezia ....io vado altrove:)))
    Chiara...grazie, che gentile!!

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design