Rotolini di rapa rossa con caprino e bottarga

Rotolini di rapa rossa con bottarga
Non serve chia sia particolarmente caldo per preparare qualcosa di "non-cucinato", a volte "ravanando" in frigo riesco ancora a tirar fuori qualcosa che non era stato minimanete programmato. Alcune cose, é pur vero, non mancano mai nei miei kit di sopravvivenza, e tra gli ingredienti utili trova sontuosamente posto la bottarda di muggine, ma anche un buon caprino di certo non sfigura. Complice di questo ambaradam, é stata sua malgrado anche l'ultima rapa rossa lessata un paio di giorni fa (rossa davvero e l'avevo scovata a Bolzano al mercato del centro)
Sono riuscita anche a riciclare il fondo di un vasetto di giardinera, dove ormai "nuotavano" gli ultimi pezzetti di verdura.

 

ROTOLINI DI RAPA ROSSA CON CAPRINO E BOTTARGA
x 2 perone
1 rapa rossa grossa giá lessata
1 caprino (di capra non vaccino)
1 cucchiaio colmo di pistacchi e pinoli
bottarga di muggine
2 fette sottili di pan brioche

x la salsa giardiniera
1 tuorlo d'uovo
verdure miste sottaceto
sale, pepe
olio evo
* per la versione rossa utilizzare peperoni sottaceto ed un cucchiaio di salsa di pomodoro.

Rotolini di rapa rossa con bottarga
x la salsa:
Cuocere in acqua l'uovo intero 3 minuti dal momento del bollore. Eliminare il guscio e l'albume e lavorare con un frustino a magnomaria il tuorlo aggiungendo a filo dell'olio evo, pepe e sale.
Frullare i sottaceti molto finemente al mixer con un goccio d'olio, passare al colino ed aggiungere la crema cosí ottenuta all'uovo. Mescolare bene e cuocere ancora un paio di minuti sempre rimestando delicatamente. Lasciar raffreddare.

Con un pelapatate ricavare dalla rapa 6 strisce lunghe circa 10/12 cm.
Condire il formaggio caprino con olio evo, pepe, sale e la frutta secca sminuzzata, e con una sac à poche riempire i rotoli di rapa rossa.
Tostare brevemente due fette di pan brioche affettate sottili, sistemarle al centro del piatto e adagiarvi i rotolini ripieni. Grattugiare la bottarga e guarnire.
Completare con strisce di salsa giardiniera ed un piccolo bouquet di insalatina.

You Might Also Like

7 commenti

  1. forse riesco a dedicarmi alla lettura dei blog amici in questi giorni ;)
    sono quasi alla frutta, manca ancora il dolce!
    ma prima mi prendo uno di questi rotolini: adoro le rape rosse alex!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Sandraaaa...come va?...gironzolo anch'io poco tra i blog...ma passerá. Spero dopo una meritata (e breve) vacanza che tutto rientri nella normalitá. Baci!!

    RispondiElimina
  3. Solo piccoli golosi capolavori, eh?
    (ma dove le prendi le idee? creativa!!)

    RispondiElimina
  4. uh ma che chiccherie ultimamente.... ciao alex, scusa la sparizione, finalmente ho dodici secondi, dieci, nove...... nooo! tempo scaduto!
    un bacio grande e buona estate!

    RispondiElimina
  5. Corrado...come puoi ben vedere...voglia di cucinare ZERO
    Babs...non ti vorrai mica lamentare vero?...sei stata al mare, ai monti.Cosa vuoi di piú? Se tutto va bene riusciró a fare una striminzita settimana di vacanza...e poi a zappare come ogni santo giorno (che vita).Beata te che riesci a contarli i secondi...io dovrei trovare l'unitá di misura degli attimi.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design