lunedì 24 marzo 2014

Branzino su crema di sedano rapa, rapa rossa e insalata novella



Ogni tanto riemergo dai mille impegni e mi riaffaccio sulle pagine di questo blog,  "trascuratello" in verità. 
Un pò come quando dopo parecchio tempo rivedo un'amica e dico "non sono riuscita neanche a telefonarti...ma ti ho pensato tanto". E penso a questo spazio, lo uso anche molto quando cerco una ricetta o un dettaglio dimenticato, dovrei pubblicare di più in verità, usarlo e maltrattarlo a dovere, anche per alleggerire l' archivio del computer pieno di foto, appunti, mezzi post. 

Ma oltre che in queste pagine scrivo anche per il  sito 
- Il cucchiaio d'argento - dove pubblico ricette passo passo, scrivo recensioni, parlo di prodotti e produttori. 
Lo stimolo è forte, non solo nel cimentarmi tra i fornelli, ma anche per parlare delle cose buone che ci circondano, alcune note altre da scoprire, scorgere un locale insolito o dedicarmi ad una buona cena in ristoranti e trattorie che ancora non conosco.

Da agosto ho un loft in piena campagna veneziana che piano piano sta diventando quel luogo di incontri e corsi di cucina che tanto amavo avere. Non sono sola nell'avventura però, la mia socia è Lorella, insieme ci occupiamo dei corsi e delle consulenze. Le ambizioni sono molte ed in due riusciamo a concretizzarle al meglio.

Ma torniamo a questo blog e alla ricetta di oggi. Semplice nella tecnica e di buon effetto a tavola.
Invece del classico purè di patate ho preparato una crema di sedano rapa che per la sua tenue acidità ben si accompagna alla dolcezza della carne del branzino.

Ecco la ricetta:
FILETTI DI BRANZINO CON CREMA DI SEDANO RAPA, RAPA ROSSA E INSALATA
x 2 persone
1 sedano rapa
1 cucchiaio di joghurt bianco
1 cipollina sottaceto
sale pepe


1 branzino da 400 gr. diviso in due filetti
olio extra vergine di oliva
sale, pepe

rapa rossa a fettine
insalatina novella

Lessare il sedano rapa, pelarlo e frullarlo a crema insieme alla cipollina sottaceto. Unire lo joghurt, sale e pepe. Continuare a montare il composto con il mixer e tenere da parte pochi minuti, giusto il tempo di scottare in padella i filetti di branzino con un goccio di olio extra vergine di oliva.

Tagliare sottilmente la rapa rossa e appoggiare le fette al centro del piatto di servizio. Sistemare sopra 3-4 cucchiai di crema di sedano rapa, il salmone e l'insalatina novella condita poco.

7 commenti:

Una cucina per Chiama ha detto...

Ricetta molto particolare e sfiziosa, complimenti! :)

Marco di Una cucina per Chiama

fabiola ha detto...

Mi piace la crema di accompagnamento, leggerissima e non invasiva sulla carne delicata ma saporita del branzino.

Molto meglio di maionesi più o meno insaporite che coprono irrimediabilmente il sapore del pesce fresco e pescato.
La farò in questi giorni per accompagnare il branzino in meringa di sale.

Grazie e... a presto...l'estate si avvicina... il mare pure :-)

Mirtilla ha detto...

caspita che bel piattino che hai messo su :)

andreusanchez ha detto...

Buongiorno Alex!

Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

Restiamo a tua disposizione!
Andreu
Ricercadiricette.it

Loredana ha detto...

Complimenti per i tuoi impegni,per me resti un riferimento e mi piace sempre quello che proponi.
Mai provato il sedano rapa ma finalmente l'ho trovato .

Alex ha detto...

Marco...e anche semplice:)
Fabiola...la sett.prox. credo di farcela e portarti il tutto. Per il mare...non me lo dire troppe volte altrimenti farò tappa fissa da te:)
Mirtilla...ma grazie!!

Alex ha detto...

Loredana...si trova facilmente in inverno specie qui al nord. in genere uso il sedano classico ma per le creme questo "funziona" meglio:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...