La "Ciambellina" piú soffice del mondo

ciambella soffice
È proprio quella ciambella, anzi il ciambellone di Ady...questa volta in versione midi...mezza dose quindi.
Ma il risultato non cambia, é sofficissimo da paura. Fatto e rifato tante volte, ed ora finalmente si va vedere anche qui. 
È goloso di suo...ma ho rincarato la dose di bontá aggiungendo fili di glassa al cioccolato fondente: un delirio!!
Ma ecco la ricetta originale e le note/consigli di Ady

IL CIAMBELLONE PIÚ SOFFICE DEL MONDO  di Adelaide Melles

Ingredienti:
250 g di zucchero,
250 g di farina,
3 uova,
130 g di olio di semi o di oliva,
130 g di acqua,
una bustina di lievito,
un pugnetto di uvetta (facoltativo),
un po’ di rum

Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, il rum, la farina ed infine il lievito, se si vuole anche l’uvetta infarinata.
Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino e  versarvi il composto.  Cuocere in forno caldo, a 180° circa,  per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. Vi assicuro che non ho mai mangiato un ciambellone così soffice.
N.B. il composto alla fine risulterà piuttosto liquido, non aggiungere altra farina, è proprio così che deve venire, ed è questo il segreto della sua morbidezza. Se lo provate fatemi sapere.
A scelta si possono aggiungere:
- limone grattugiato
- rum
- gocce di cioccolato
- uva passa
- il latte al posto dell’acqua ma il risultato non è lo stesso
Ciambella soffice

Mia variante: 
Ho decorato la superficie con una glassa di cioccolato fondente (64%) preparata velocemente sciogliendo a bagno-maria 100 gr. di cioccolato e aggiungendo 50 gr. di panna fresca, mescolando bene fino ad ottenre una crema fluida e lucida.

You Might Also Like

11 commenti

  1. deliziosa, me la preparo per colazione! :-)

    RispondiElimina
  2. Ogni volkta che lo vedo dico che lo provo..poi mi passa..poi lo voglio provare..poi mi passa..mi devo decidere..a farlo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissima piccola piccola, sai che non l'ho mai fatta così?? ;)

    RispondiElimina
  4. facendola ancora più piccola è adatta per la merenda dei piccoli a scuola!è una ricetta ottima!

    RispondiElimina
  5. Ormai la faccio ad occhi chiusi, qualche volta metto il latte al posto dell'acqua. Sempre ottima!
    La tua sarà sicuramente molto più golosa con quel cioccolato colante...

    RispondiElimina
  6. Deliziosa!
    Grazie per la ricetta! Copiata, la preparo domattina!

    RispondiElimina
  7. Acquolina...vedrai, é soffice da paura!!
    Pippi...diciditi dai!! il risultato ti ripagherá al 100%
    Ady... il risultato non cambia: la ricetta é perfetta!!
    marsettina...l'ho fatta piú piccola perché in casa siamo in due....ma poi mi sono pentita...e l'ho rifatta subito (con glassa al mandarino)meglio farla grande:))
    Claudia...é golosissima!!
    Patrizia...ti piacerá!! delle tante ciambelle provate questa le batte tutte per aroma, consistenza sofficitá!

    RispondiElimina
  8. Buonissima! delicata, leggera... ne ho fatte tante piccoline,negli stampini da savarin. Niente rum, ma acqua di fiordarancio e vaniglia..davvero deliziose! Le ho messe oggi sul blog, ovviamente linkandole qui!!Grazie Alex, davvero una piacevolissima scoperta!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Alex, mamma aaa!! Lo sai che sono a dieta e che mi propini? Questa tantina di bontà preparata con le tue sante manine.... ;)
    E' stupenda e buonissima!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  11. Ecco, lo faccio adesso:) i miei figli mi hanno chiesto una torta "normale" e morbida. Stasera ti dico!
    Beso grande :)

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design