Gratin di pere


Mi accorgo a volte girando per il web, che specialmente in questo periodo autunnale, la frutta che più appare in rete sono le mele, lavorate in mille modi dal dolce al salato, sono così versatili che ci si può fare veramente di tutto. 
Le pere invece rimangono spesso all'"angolo" quasi dimenticate: cotte nel vino o abbinate al cioccolato nella torta Belle Hèlene, poi niente più.
E così è nato questo dessert "al volo", da gustare anche come merenda, caldo e piacevolmente croccante.
Ecco la ricetta:

GRATIN DI PERE
4 pere williams
80 gr. di panna fresca
il succo di 1 limone
75 gr. di polvere di mandorle
40 gr. di mandorle a filetti
2 tuorli
60 gr. zucchero di canna
20 gr. di burro
5 cl di rum

PROCEDIMENTO
Pelare e tagliare in otto spicchi le pere. Passare le fette nel succo di limone e tenere da parte.
Mescolare in una ciotola panna, tuorli e 40 gr. di zucchero di canna. Aggiungere poi la polvere di mandorle e il rum.
Imburrare e zuccherare delle cocotte monoporzione, adagiare le pere sulla superficie e coprire con la crema. Completare con le mandorle a filetti e il restante zucchero di canna.
Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. per una crosticina più croccante sistemare le cocotte sotto il grill per un paio di minuti.

You Might Also Like

1 commenti

  1. Grazie a voi, ho imparato molte cose interessanti. Spero di saperne di più. Mi congratulo con voi per questi meravigliosi condivisione. Continuare questo!

    voyance serieuse gratuite

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design