martedì 22 gennaio 2013

Zuppa di zucca e carote viola



I colori dell'inverno non sempre sono grigi e cupi, specie a tavola, quando il buon cibo oltre a riscaldare regala sfumature inaspettate. La zucca, si sa, colora di suo ogni preparazione, anche la carota a dirla tutta, ma per contrasto questa volta in varietà viola, che poi è la tinta originale di questo ortaggio, perchè arancione ci è arrivata per gradi, per selezioni e incroci lassù in Olanda in onore della casa reale (Orange).
Il "sole" della zucca si macchia di spirali di crema di carota, non solo a vederla scappa un sorriso, ad assaggiarla poi è rassicurante: vellutata, avvolgente e calda. Buona buona buona!

p.s. l'olio di semi di zucca che ho utilizzato proviene dall'Austria (tra i maggiori produttori) esattamente dalla Stiria, è protetto dal marchio IGP, ed è perfetto per aromatizzare zuppe ed insalate: l'aroma dei semi è molto intenso e l'olio va usato a gocce senza esagerare. 

Carote viola


7 commenti:

Emanuela ha detto...

Ricetta decisamente interessante per l'utilizzo delle carote viola (mai trovate, sigh!) e dell'olio di zucca (mai sentito prima d'ora).
E' bellissimo scoprire nuovi sapori, e mi piace molto l'accostamento nella ricetta ^_^

Marta ha detto...

le ho viste l'altro giorno ma non le ho comprate...le provo presto anche io! ;)

Cristiana Valeria ha detto...

...mi piace l'accostamento di colori...peccato che le carote viola qui in zona non si trovino facilmente...

francescabianca ha detto...

ciao! scusa, non c'entra nulla col post, ma ci provo lo stesso: neve permettendo (ti scrivo dal nord europa), io e il mio fidanzato olandese dovremmo finalmente riuscire a farci un weekend come si deve a venezia, da venerdì a lunedì. se hai tempo e voglia mi farebbe piacere qualche consiglio, se ne hai. va bene un bacaro che ami, ma anche un mercato, o un negozio di spezie, o una calle nascosta. insomma, la guida ce l'abbiamo, ma se tu hai qualcosa di più particolare da consigliarci ci fa piacere. grazie!!! francesca

Alex ha detto...

Emanuela...grazie! le carote le trovo facilmente da un pó di tempo, l'olio invece si trova sia in Germania (dove ho vissuto) e in Austria anche nei supermercati.
Marta...il gusto é quello classico, il colore ti permette di giocare con i contrasti:)
Cristina...arriveranno vedrai
Francesca...con piacere!! ti scrivo in privato...

Alex ha detto...

Francesca...sul tuo blog non ho trovato l'indirizzo mail, me lo mandi?

francescabianca ha detto...

eccomi! scusa, essendomi loggata con l'account google pensavo ci fosse! francescabianca@gmail.com. grazie!!!