Sorbetto di mandorle e frutta calda caramellata



Non era questo il dessert che avrei dovuto servire domenica. Alcuni fattori hanno contribuito al cambio di programma, due su tutti: la giornata particolarmente fredda e poco adatta ad un buffet-pranzo nel portico e il numero dei partecipanti che aumentava di ora in ora.
Ma il sorbetto di mandorle lo avevo preparato già due giorni fa e non mi andava di cambiare in toto l'idea primaria:sablè+cremoso al caffè+sorbetto+streussel all'anice...
"e tutta quella frutta che troneggia sul portafrutta a tre piani, chi ha voglia di mangiarla?"
Ottimo compromesso: frutta calda e mandorla fredda!!




SORBETTO DI MANDORLE E FRUTTA CALDA CARAMELLATA
x 10 persone

1 vaschetta di sorbetto di mandorle
3 pesche
3 albicocche
20 fragole
10 lamponi
1 mango
50 gr. zucchero di canna
succo di 1/2 limone
burro salato
1/2 bacello di vaniglia
menta per guarnire (ho usato salvia al profumo d'ananas)

x il sorbetto
100gr di pasta di mandorle
700 gr. di acqua
15 gr. zucchero invertito



Sorbetto di mandorla e frutta caramellata

Sciogliere la pasta di mandorle con l'acqua, aggiungere lo zucchero invertito e sbattere bene con una frusta. Trasferire nel congelatore. Dopo 2/3 ore versare il composto nella ciotola dell'impastatrice e montare con le fruste. Far congelare fino al consumo.

Pulire la frutta, tagliare a fettine mango, pesche, albicocche e fragole, i lamponi invece vanno lasciati interi. In una padella sciogliere lo zucchero con poco succo di limone. Versare la frutta, la vaniglia e rigirare dolcemente con un mestolo. Cuocere 1-2 minuti ed aggiungere un pezzetto di burro salato.

Sistemare 2 cucchiai abbondanti di frutta calda sulle coppette e completare con un cucchiaio di sorbetto e qualche fogliolina di menta.

You Might Also Like

17 commenti

  1. ti dico solo una cosa...stò sbavando davanti al monitooooooor!!!!!

    RispondiElimina
  2. frutta caramellata...... booona! già che ci sono esprimo il il apprezzamento per i fagottini qua sotto :-)
    al mare la rete andava e veniva come i vari temporali e non sono riuscita a scriverti!
    cmq, da te c'è sempre quel quid in più
    ciao alex

    RispondiElimina
  3. Adoro: le mandorle, la frutta calda, il contrasto caldo/freddo, i dolci semplici. Perfetto!

    RispondiElimina
  4. Luby...é un dessert golosissimo!!!
    Babs...mi sono collegata poco anch'io (ospiti in casa)...come é andata la vacanza?
    Sarah...super easy, veloce e buono. Stesso sistema di caramellare la frutta + burro salato lo utilizzo per la tarte tatin ma anche per altre torte a base frutta (Ducasse insegna)

    RispondiElimina
  5. Grande frutta caramellata al burro salato!!! Ma quanto burro, piu' o meno? In altri termini: la frutta dopo la caramellatura era piu' sul dolce o piu' sul salato? O comunque lo scopo del sale era esaltare i sapori della frutta?
    Sono pignolo, ma ieri mentre tornavo da Trento (neanche una coda: miracolo!!!) pensavo di fare qualcosa del genere, e vederla stamani pubblicata...
    CIAO :)

    RispondiElimina
  6. Che ricetta fantastica! Direi che mi piace più di quella che avevi pensato in principio!

    RispondiElimina
  7. Mi sembra venuto alla grande, gli ospiti avranno gradito immagino ;D poi io vado matta per le mandorle!

    RispondiElimina
  8. Ma perchè siete tutte così brave?
    Quando guardo le tue foto (per onestà non solo le tue, ma le tue decisamente mi piacciono!) mi sento davvero cenerentola!
    Io sono un po... buttata li, diciamo!
    Un po "arrangiaticcia"...
    Decisamente "maschiaccio"....
    Quanto è bello sto sorbetto, che faccino goloso che ha.... e che voglia di provarci anche io....
    Che dici?
    Il maschiaccio poco volenteroso che è in me potrà riuscire nell'impresa?

    nasinasi perplessi

    RispondiElimina
  9. Sempre una gran classe! Mi piace tutto :-)

    RispondiElimina
  10. Corrado...la frutta caramellata di suo é giá buonissima (come le mele su paté o carni selvatiche) il burro (poco, una fettina) esalta la frutta, ed il pizzico di salato estrae nuovi profumi. In pratica mi piace da morire. A Trento avrei dovuto andarci oggi (ed il niente coda..mmmm..con tutti quei lavori in corso...) ho deciso per Padova e la "solita" pausa pranzo dove tu sai!!
    Elga...ma sai che anch'io, ripensandoci, non mi pento del cambiamento
    Blueberry...tutti felici, confermo!
    Miciapallina...le foto alla fine contano poco...importante é la ricetta, che sia eseguibile, intuitiva e golosa....la foto é una questione tecnica...anche con una compattina, la luce giusta puoi ottenere dei buoni risultati. Per la cronaca: sono un maschiaccio anch'io....sempre stata e sempre lo saró!!
    Edda...grazie cara, sei gentile!!

    RispondiElimina
  11. ALEX: "solita", "dove tu sai"...
    E me lo dici, anche, dispettosa :)

    VR-TN: andato in su intorno alle 9,30 e in giu' verso le 14. I lavori in corso c'erano, ma il traffico scorreva (miracolo!!!)

    RispondiElimina
  12. non mi son mai perso appresso ad un blog come da quando provo a seguirti/vi... porca l'oca, già son schiavo del tempo se poi inizio a farmi intrigare da ricette come queste (le foto, in verità, m'interessano ben meno) non so dove finirò :-) complimenti Alex buona davvero, per semplicità e garanzia d'un risultato gratificante (anche per chi in cucina non si sentisse un mago!)

    RispondiElimina
  13. Buonissssimo questo sorbetto! e poi la frutta caramemllata è qualcosa di davvero celestiale! E' davevro un ottima ricetta, e dato che ancora il tempo non è dei migliori...potri quasi quasi prepararla anche io! Me la presti? ;-)

    RispondiElimina
  14. Corrado...ci sono stata anche giovedí sera!!! (e una lunga chiacchierata con Massimiliano arricchisce sempre, ed é anche un simpaticone...parlare in dialetto con lui poi lo rende ancora piú "umano")...ti decidi a farti vivo da queste parti?
    Daniele...é un mondo (a suo modo) e fonte di scambi ed esperienze...la cucina per me é terreno spensierato e nel divertimento, deve toccare tutti i sensi (e andare oltre se possibile) spesso poche cose in semplicitá regalano grandi appagamenti (non solo sazietá quindi ma nutrimento per anima e pensiero)
    Mirtilla...la frutta é buona anche da sola, in mancanza del sorbetto puoi utilizzare del buon gelato artigianale o anche un semplicissimo fiocco di panna

    RispondiElimina
  15. luppoloselvaggio....grazieeeee!!!

    RispondiElimina
  16. sembra delizioso e presentazione stupenda!!

    se ti va dai un occhio a
    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design