martedì 29 giugno 2010

Panna cotta, gelatina di albicocche, erbe aromatiche caramellate

Panna cotta, gelatina di albicocche, erbe aromatiche caramellate

Pochi ingredienti, pochi passaggi, facilitá di esecuzione: risultato OK
Fresco, di stagione, goloso... questo é stato il dessert di oggi.
Un paio di mesi fa al Joia di Milano ne avevo gustato una versione con i lamponi altrettanto positiva...ma ora con queste buonissime albicocche giganti arrivate pochi giorni fa direttamente dalla Puglia, non ho saputo resistere...

Albicocche
Di per sé il dolce é di una semplicitá unica, al limite del banale... il tocco insolito é dato dalle erbe aromatiche caramellate...una particolaritá che sicuramente vi piacerá.

PANNA COTTA, GELATINA DI ALBICOCCHE, ERBE AROMATICHE CARAMELLATE
x 4 persone
x la panna cotta
300 gr. di panna fresca
60 gr. di zucchero
0,4 gr. di agar-agar

x la gelatina di albicocche
300 gr. di albicocche (pesate senza nocciolo)
1 cucchiaio di zucchero
0,3 gr. di agar-agar

x le erbe aromatiche caramellate
salvia, rosmarino, menta
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di glucosio
20 gr. di acqua

Panna cotta, gelatina di albicocche, erbe aromatiche caramellate

Versare la panna in un pentolino, lo zucchero, aggiungere la polvere di agar-agar e mescolare con una frusta. Scaldare sul fuoco ad 80°. Versare nelle coppette (o bicchierini) e porre in frigorifero a solidificare.
Snocciolare le albicocche e frullarle al mixer e passare al colino fine. Aggiungere lo zucchero e l'agar-agar mescolando con una frusta. Portare a 80° e versare, una volta raffreddata, sopra la panna cotta.
Cuocere gli zuccheri con l'acqua e raggiunta la temperatura di 110° immergere le erbe aromatiche e rigirarle bene nel caramello. Prelevarle con uno stecchino ed adagiarla su carta forno. Quando completamente fredde e croccanti sistemarle sulla superficie del dessert.

Panna cotta, gelatina di albicocche, erbe aromatiche caramellate

17 commenti:

maia ha detto...

mi ispira un sacco questa panna cotta. Bellissima la presentazione nel piatto!

ciao

ilcucchiaiodoro ha detto...

Sarà anche di una semplicità banale come dici tu ma la presentazione nel piatto è davvero qualcosa di chic!!! Sembra quasi una zuppa e invece....
Donatella

Hysteria Lane ha detto...

mi segno le erbe caramellate, che vanno su tutto, come le perle.

arabafelice ha detto...

Le erbe caramellate sono un tocco di genio, davvero.
Splendida presentazione.

Ady ha detto...

Questa me la segno, Alex, per qunado farò i miei esperimenti con l'agar agar ;))

CorradoT ha detto...

SI, erbe aromatiche caramellate da provare....
Bella composizione :)

UnaZebrApois ha detto...

le erbe aromatiche sono un tocco di classe unico!E la pannacotta è squisita!!!Inoltre metterla nel piatto fondo è un'idea super!Complimenti!!!

fiOrdivanilla ha detto...

se c'è un accostamento che mi ispira proprio da mo ri re ... è l'albicocca con la salvia.
Accidenti però ... ho da poco riscontrato, ahimè, l'allergia al Nichel,alta peraltro. Devo vedere con cosa sostituirla... la pera per esempio ce la vedo tantissimo, però manco questa posso mangiare :\
Mi vengono in mente le nespole, che sarebbero state a dir poco favolose a mio parere, mi piace il loro sapore acidulo e con la panna cotta, leggermente zuccherata, mi sarebbe piaciuto da matti! Però è passata la stagione... uff! Consigli? :)

terry ha detto...

Davvero fresco ed invitante... con il profumo delle erbette poi chissà che delizia per naso e palato!

Alex ha detto...

Maia...buona, avevo ospiti...ed ho fatto un figurone (inaspettato)
Donatella...le presentazioni al piatto mi piacciono sempre di più, specie i dolci in forma...questo lo trovo adatto per essere servito su di una fondina (le "povere" panne cotte sono sempre relegate nei bicchierini....)
Hysteria lane...buonissime!!! sembrano fritte
Arabafelice...é davvero il tocco in piú!!
Ady...con l'agar-agar mi trovo benissimo, ne usi un "velo" e solidifica in modo perfetto
Corrado...salvia e rosmarino le piú sorprendenti (ho usato anche menta, salvia-ananas e menta-fragola...un tripudio di profumi)
Unazebraapois...grazie, sei troppo gentile!!
Manu...prova con i frutti rossi!!! vedrai ti piacerá tantissimo!!
Terry...direi che con le erbe aromatiche é risultato ancora piú fresco!!

Albertone ha detto...

Adoro queste tue ricette in cui sai dare quel tocco unico ed irresistibile anche ai piatti più semplici.
Segnata subito e da provare, con le albicocche della suocera ;)
Alberto

sara b ha detto...

che bella l'ultima foto! e che gran bel dolce... senti ma la consistenza delle 2 parti (panna e albicocche) è uguale?

Alex ha detto...

Alberto....ah beh...con le albicocche della suocera sará tutta un'altra storia...usale belle mature, cosí risparmi sullo zucchero!!
Sara...da un pó di tempo uso quasi sempre e solo agar-agar, ne basta un niente, solidifica anche fuori dal frigo (gelatina di pomodori ad esempio, troppo fredda non mi piace) in questo caso una minima differenza c'é: la panna cotta resta piú morbida della gelatina di albicocche (penso anche per il fatto della mancanza di grassi nella frutta)

Alex ha detto...

Alex, uno spettacolo. Non ho parole

sara b ha detto...

sì sì infatti io lo faccio solidificare sempre fuori dal frigo :) era una domanda x capire le consistenze! grazie :D

Tina ha detto...

Ciao Alex, non ho mai usato l'agar agar e questa sembra un'ottima occasione per provare. Tutto bene a Venezia e dintorni? Buon weekend!

L'acqua 'dorosa ha detto...

Ho provato da poco la salvia candida, ma devo dire non mi ha entusiasmato. Credo però che l'esecuzione fosse errata. Invece questo piatto è superbo nella sua semplicità. Concordo: la presentazione deve avere respiro; questa è elegante oltre che di sostanza!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...