giovedì 7 agosto 2008

Costa Azzurra 2° parte: Menton. Tourette sur Loup. Biot

MENTON
passo sempre per Mentone ogni volta che mi trovo in Costa Azzurra. E' la città che più ha mantenuto i caratteri italiani.
Vero trionfo del limone, qui a Mentone. Declinato in tanti modi: dal liquore al limone, bibite varie,
al profumo l'Eau de Menton, ai saponi.
Ed ogni volta non rinuncio ad andare al mercato, coperto in questo caso, con tanti piccoli negozi e bancarelle dove trovare il meglio della costa.




TOURETTE SUR LOUP Piccolo paese provenzale che si incontra dopo aver lasciato Vence. Molte case sono in pietra e non è così agevole inoltrarsi tra le stradine ripide e accidentate. Ma è piccolo e carino. Superando la cinta muraria il paesaggio diventa mozzafiato e lo sguardo si perde fino al mare.



Vi è anche un piccolo sito romano, o meglio è ancora conservato un tratto di strada romana in discesa.



Al ristorante "Chez grande mère" si può gustare un ottimo cous-cous, magari cenando nella piccola terrazza annessa.
E nella capitale delle violette non potevo perdermi questo cremoso gelato al gusto di violetta.

BIOT




Proprio alle spalle della costa, a volte un pò rumorosa, si scorge questa "oasi" di pace dove il tempo pare essersi fermato. E' BIOT, stradine strette, piccoli negozi d'arte e di artigiani.





E' stato luogo di Legèr, precursore del cubismo ed il suo museo si trova proprio qui. un suo mosaico è visibile a Les Arcades, una piazzetta intima e raccolta dove è piacevole cenare in assoluta tranquillità.
Arte a Les Arcades

In un mas provenzale, in centro del paese, si trova questo negozio "Le mas des orangers" dove si possono degustare olii e aceti particolari.



Gli aceti sono a base di polpa di frutta fresca, e sono prodotti nelle vicinanze. Ho acquistato aceto con fichi, con pere e vaniglia (c'è tutta la stecca dentro) e con frutto della passione.







Al primo piano dove c'è la cassa, il negozio diventa il regno della profumeria provenzale. tanti saponi, bagni schiuma, creme ecc. molti prodotti a base olio d'oliva e lavanda.




















1 commento:

Mariluna ha detto...

Che familiarità questi posti!!!! Tourrette sur loup é la meta delle nostre vacanze biannuali, dunque l'anno prossimo. Meravigliosi posti dove colore, profumi, sapori e arte si fondono per quelle straduzze antiche.

Magari ci incontreremo li' un giorno...chissà.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...