5 Cose da Sapere se Viaggi in Aereo per la Prima Volta



5 Cose da Sapere se Viaggi in Aereo per la Prima Volta 

Valigie pronte per decollare in aereo? Se è la tua prima volta che prendi l’aereo, ecco la guida utile che ti aiuta a scoprire tutto quello che devi conoscere per orientarti all’interno di un Aeroporto
Sebbene sia un luogo affascinate, l’Aeroporto è una struttura dispersiva e confusionaria, che può creare qualche problema di orientamento, specialmente per chi si prepara a volare per la prima volta o per chi frequenta poco gli aeroporti. Il panico e l’agitazione possono farci  correre il  rischio di cadere in  piccoli  errori banali, che  vengono  compiuti dalla scelta
dei parcheggi dell’Aeroporto al check-in, dalla gestione dei bagagli fino al momento di allacciare le cinture di sicurezza per il decollo.  Ecco la guida utile sulle 5 cose da sapere se viaggi in aereo per la prima volta. 



1 Quanto tempo prima andare in aeroporto? 
Anche se prenoti online il parcheggio, sii presente in aeroporto con tempi anticipati che variano a seconda del volo: se si tratta di un volo nazionale e se hai proceduto ad effettuare il check-in online, è necessario presentarsi all’accettazione almeno un’ora prima della partenza. Se non sei in possesso della tua carta di imbarco, allora, è consigliabile arrivare almeno un’ora e mezza prima. Se, invece, sei diretto all’estero ti dovrai recare al check-in almeno due ore prima della partenza, salvo specifiche indicazioni fornite dalla compagnia con cui volerai.

2 Bagagli 
Se hai acquistato il bagaglio da stiva, devi accertarti del peso consentito tramite la tua compagnia aerea ma, nella maggior parte dei casi, esso è compreso tra un minimo 18 kg ed un massimo di 23 kg, con alcune possibili specifiche eccezioni. Le limitazioni previste per il bagaglio che porterai con te in cabina sono universalmente valide: non è permesso trasportare liquidi superiori ai 100 ml, né strumenti affilati e pericolosi come oggetti da taglio o similari. Ti consigliamo anche l’acquisto preventivo di un set di contenitori adatti al bagaglio a mano.

3 Effettuare Check in online o in aeroporto  
Molte compagnie come Ryanair e EasyJet richiedono ai propri passeggeri di effettuare il check in online prima di recarsi in aeroporto, per facilitare le procedure di controllo. Sono, soprattutto, le compagnie low cost ad evitare costi aggiuntivi che potrebbero risultare onerosi, per questo basta:

•collegarsi al sito della compagnia aerea con la quale viaggiare e cliccare sul menu check in

•inserire i dati personali e il numero della prenotazione. Se si viaggia fuori dalla zona  Schengen viene richiesto di inserire anche i dati del documento di identità


Una volta terminato il check in online, si deve stampare la carta di imbarco e metterla subito in borsa o in valigia per esibirla direttamente in aeroporto.  Una volta varcato l’ingresso partenze, visionare su uno dei numerosi maxischermo tutti i voli in partenza.  Ricerca il tuo volo nell’elenco, presta attenzione al numero del volo, compagnia aerea e destinazione, controlla il Terminal di partenza e il numero del banco dove è possibile fare il check in. 
Se il check in è già sta fatto online, e non si ha alcun bagaglio da imbarcare, basta “superare” i controlli di sicurezza, altrimenti è necessario mettersi in coda al banco del check in indicato sul monitor per il rilascio delle carte di imbarco e la spedizione del bagaglio in stiva. 
Al personale del check in è necessario presentare un documento in corso di validità e una copia del biglietto aereo. 

4 Carta d’imbarco: come leggerla?  
Come leggere la carta di imbarco? Essendo il documento di viaggio, la carta di imbarco viene consegnata sotto forma di biglietto cartaceo nel momento in cui effettuiamo il check in in aeroporto, o sotto forma di codice QR se effettuiamo il check in online con un dispositivo elettronico. Sulla carta di imbarco sono riportate le seguenti informazioni rilevanti: 

                             • Orario di imbarco 

                             • Numero del volo
  
                             • Numero del posto

5 Documenti e controlli di sicurezza in Aeroporto  
Al banco d’accettazione dovrai fornire i tuoi documenti in corso di validità per permettere al personale la tua identificazione, e dovrai consegnare la tua valigia da stiva, la quale sarà controllata ed etichettata. Tieni a portata di mano i documenti perché ti saranno richiesti dal personale preposto ai controlli di sicurezza a cui sarai sottoposto prima di arrivare
al gate d’imbarco, il cui numero è indicato sul biglietto. Ora sei pronto per partire! Il personale di bordo ti indicherà dove sederti: sistema il bagaglio a mano negli appositi vani contenitori, occupa il posto prenotato, e non dimenticare di allacciare le cinture! 
Si decolla!


You Might Also Like

0 commenti

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design