Lignano: cosa fare di alternativo alla spiaggia



Lignano è da sempre  il paradiso per chi ama la classica vacanza stile ombrellone, sdraio e struscio serale, ma non solo!

Composta da 3 località ognuna con una propria identità ma tutte lambite da 8 km di arenile di sabbia fine e un mare che può fregiarsi della Bandiera Blu già dal lontano 1990.
Ma se cerchiamo un'alternativa alla classica vacanza e rendere il soggiorno come un viaggio scoperta?
Le cose da fare non mancano davvero!!!

Per gli amanti della bicicletta niente di meglio che attraversare il fiume Tagliamento e "sforare" fuori regione e raggiungere il Veneto: con il Passo Barca a Lignano Pineta si può passare sull'altra riva con la propria bicicletta (passaggio per 12 persone e relative bici).



Una breve traversata e ci si ritrova a Bibione in un percorso interamente nel verde, visitare il faro e fare una sosta ristoratrice sui tavoli e panche sistemate nella piazzetta antistante (procurarsi monete per le macchinette automatiche per caffè e bibite)



Per approndire il tema naturalistico basta dedicare una giornata alla laguna di Marano e alla fauna che qui troneggia: aironi rossi, gabbiani, anatre, cigni reali.





Infiniti canneti celano i celebri "casoni" adibiti alla pesca con la bilancia, ma anche luogo di relax e divertimento (si possono affittare per organizzare feste e soste gastronomiche). Sosta consigliata alla Bilancia di Bepi.


Oltre alla crociera nel Parco Naturale del Fiume Stella (le barche partono da Lignano Sabbiadoro vicino al faro) una pausa a Marano Lagunare permette una passeggiata nel centro del paese (di antica dominazione veneziana) e alla degustazione di piatti tipicamente lagunari: fasolari, "peoci" - cozze - sarde in saor e saporitissime fritture.


Concerti, mostre, serate a tema a Lignano è possibile godere di tante attività a due passi dalla spiaggia.

Anche quest'anno Lignano Sabbiadoro ha ospitato Easy Fish - 4 giorni dedicati al pesce dell'alto Adriatico - mostra mercato sul lungomare Trieste e cooking show a Terrazza Mare condotto dallo spumeggiante Fabrizio Nonis affiancato ogni sera da uno chef che interpreterà i vari temi legati alla manifestazione. Nelle 4 serate gli chef ospiti sono stati: Gennaro Russo ( 1 stella Michelin del Ristorante Le Sirenuse di Positano) Matteo Metullio 
( 2 stelle Michelin) Wicky Priyan del Ristorante Wicky's Wicuisine di milano, Andrea Aprea 
(2 stelle Michelin) del Ristorante Vun di Milano.
Premio speciale "Stars Cooking-Easy Fish" al giornalista e divulgatore gastronomico Edoardo Raspelli.

Sempre in tema gastronomico merita una menzione speciale al  Ristorante Giardino Mediterraneo - direttamente sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro - che ha saputo coinvolgerci in una serata all'insegna della creatività e della freschezza delle sue preparazioni.


Coordinate:

Passo Barca - Lignano Pineta: accesso da Marina Uno sulla riva del fiume Tagliamento.
Crociera Laguna di Marano - partenza a Lignano Sabbiadoro vicino al Faro

Le 3 zone di Lignano:
-Lignano Sabbiadoro è il fulcro dello shopping  e delle soste gourmet nei suoi numerosi ristoranti. -Lignano Riviera più rilassante e all'ombra dei suoi pini marittimi
-Lignano Pineta ricca di viali e giardini


You Might Also Like

0 commenti

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design