Watermelon breeze! Un cocktail estivo ed improvvisato


Il caldo di quest'estate non cerco di combatterlo, ma di farlo mio alleato:)
Inutile lamentarsi delle nebbie di novembre e del gelo di gennaio e sognare temperature tropicali, ora ci sono, approffittiamone no?

Ogni giorno mi preparo un cocktail (non sempre alcolico) super fresco e rigenerante, soprattutto verso sera, per scaricare la stanchezza e rinfrescare corpo e mente.

Questa volta ho usato l'anguria, super matura e dolcissima (il mio orto produce anche questo splendido frutto).

Magari proprio una ricetta non c'è, e volendo possiamo sostituire con altra frutta come melone, pesche, mango ecc.

Vediamo come ho fatto questo mio WatermelonBreeze

Ho tagliato alcune fette di anguria (già fredda da frigo) le ho pulite dai semi e le ho tagliate a cubi e inserite in un bicchiere alto. Ho aggiunto del ghiaccio pestato, un bichierino di vodka e un cucchiaino di zucchero di canna. Ho schiacciato il tutto con un pestello da cocktails, e alla fine ho aggiunto una bottiglietta di acqua tonica (FeverTree la mia preferita)

Buona estate a tutti!!!!

You Might Also Like

0 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design