Oktoberfest ovvero tutti Auf der Wiesn'

Dove bere una buona birra



Che la birra piaccia o meno, un paio di giorni a Monaco di Baviera durante l’Oktoberfest puó rivelarsi un’esperienza originale. O si ama o si odia.
Si  beve, si  balla, si sale sulle  giostre,  si mangiano würsteln o  polli arrosti,  si va  per vedere e  per  farsi  vedere (i tedeschi in questo caso) molta gente, tanta folla e una buona dose di confusione allegra.
Il prato del  Theresienwiese (Wiesn in bavarese) rimane vuoto tutto il resto dell’anno, e trovandosi relativamente in centro cittá la cosa pare davvero strana (non viene riconvertito nemmeno in parcheggio negli 11 mesi e mezzo rimanenti).

 

Ma l’Oktoberfest non si tocca e non si sposta altrove, è granitico e tradizionale.

Sarà utile sapere che, se l’incursione a Monaco sarà solo di  paio di giorni o per un periodo piú lungo, durante questa festa, va tutto programmato in anticipo. Molti alberghi sono prenotati da mesi e spazi liberi per i camper sono davvero pochi e ovviamente già tutti strapieni al momento del vostro arrivo. Sconsigliabile quindi decidere all’ultimo minuto, meglio fare un giretto in rete:
Stanze ancora disponibili sul sito Whitelabel.hotel.de
Parcheggi per i camper dal sito muenchen.de
Nota: E’ vietato parcheggiare i camper in città anche di giorno!!

Una valida alternativa potrebbe essere quella di soggiornare fuori città, anche a 60km da Monaco e organizzarsi con i mezzi pubblici puntuali ed efficienti (S-Bahn metropolitana di superficie ha una rete molto estesa).
Sconsiglio inoltre di utilizzare l’auto privata per gli spostamenti: controlli severissimi, multe salate e parcheggi già tutti occupati.
Altre manifestazioni “folkloristiche” quali: ballare sui tavoli, scherzare troppo con le cameriere, urlare, portare con sè il boccale di birra dopo aver bevuto (è considerato furto) non sono tollerate. Attenzione ai vari servizi d’ordine molto attivi, le persone che disturbano vengono prelevate senza tanti complimenti e portate fuori dalle tende (Zelt).

Con i bambini è bene andarci dal mattino fino al primo pomeriggio. La moltitudine di giostre, giochi, attività, è enorme e coloratissima. In fondo è una sagra, ma molto, molto più grande. Non viene servita birra nei tanti chioschi presenti, ma noccioline, zucchero filato e i famosi cuori in pan di zenzero decorati da appendere al collo come collana.

La birra si beve solo nei luoghi deputati, e quindi nei grandi tendoni (l’allestimento comincia a metà agosto) alcuni con più di 5000 posti, forniti di orchestra e ristorante. Si beve e si mangia solo al tavolo. Arrivare molto presto (metà mattinata se si vuole pranzare) e primo pomeriggio se si desidera cenare. 
Spesso si intravedono dei posti liberi, ma è un’illusione, perchè sono “trattenuti” dalle persone intorno per l’arrivo di altri amici. Inutile discutere.
Se non avete prenotato e trovate da sedere restateci almeno 3-4 ore: mangiate e bevete con calma!

Tutti “auf der Wiesn!!!”
ecco dove:
-HIPPODROM- Giornalisti, TV Star e assi dello sport si incontrano qui.Ottima musica, ambiente elegante

-HOFBRÄU- Molto affollato giá al mattino. Frequentato da tutto il mondo e quindi molto turistico.

-HACKER- È detto il “cielo della Baviera” (Himmer der Bayern). Pubblico giovane e musica rock.

-SCHOTTENHAMEL- Flirt-House della gioventú bavarese “danarosa” che si riunisce in gruppi molto chiusi. (impossibile infilarsi e festeggiare con loro)

-SCHÜTZENZELT- Meeting-point dei giovani nobili bavaresi. Ambiente esclusivo.Il bar delle grappe é   preso d’assalto(?)

-KÄFER’S - Star del cinema e della TV si danno appuntamento qui. Luogo deputato al gossip.

-WINZERER FÄHNDL- Qui festeggiano i calciatori dell’FC BAYER (Fußball-Team) Si riempie giá al mattino, quindi arrivare presto.

-WEINZELT- Bella atmosfera anche senza birra (ma c’é il vino). Ideale per chi ha confuso la festa della birra con na kermesse enologica.

-LÖWENBRAÜ - I calciatori del TVS 1860 Munchen e i loro fans si incontrano qui. Da non perdere: Kaiserschmann!! (dessert a base di frittata dolce e confetture). Popolare e assai rumoroso.

-BRAURÖSL -Gay-friendly atmosfera vivace e colorata specie il primo week-edn della fiera.

-AUGUSTINER - Nei giorni dedicati ai bambini i prezzi sono più bassi che altrove. Tanti papà (molti single) con pargoli al seguito.

-OCHSENBRATEREI - Carne e spiedini di bue sono la specialità culinaria.Bello il Biergarten. Valida alternativa a polli arrosti e würsteln.

-FISCHER-VRONI – Luogo ideale per famiglie e relativamente tranquillo. Ottimo il pesce tipico (Steckerfisch). La birra servita è l’Augustiner.

-AMBRUSTSCHÜTZEN - Freferito dagli stranieri anche per i bei boccali dove viene servita la birra (acquistabili). Merita anche una sosta al bar delle grappe.


Per entrare nel vivo nell’atmosfera frizzante dell’Oktoberfest, anche l’abito gioca un ruolo importante
Cosa indossare a Monaco di Baviera

In zona Tal (tra Marienplatz e Viktualienmarkt) alcuni negozi second-hand sono forniti di tutto il necessario per vestirsi a “modo” spendendo davvero poco, per questa festa cosí originale.

BUON DIVERTIMENTO
PROSIT !!

You Might Also Like

0 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design