Piccoli cake al pistacchio di Loretta Fanella

Mini cake ai pistacchi

Volevo farla da tanto tempo la ricetta del cake all'olio e pistacchi di Loretta Fanella dal suo corso sulla colazione, ma poi le cose da sbrigare si accavallano, prove e controprove, ricette che dimentico, che poi ritrovo nello schedario dei corsi. E proprio sabato curiosando tra gli appunti,  mi accorgo di avere un pó di tempo da utilizzare e penso che qualcosa di dolce per la colazione non sia davvero una cattiva idea. 
Dopo aver provato le sue tortine paradiso (tascabili) ho realizzato in formato mini anche questo dolce. L'aspetto a grandi linee é quello dei muffin, a differenza questi piccoli cake si lavorano con l'impastatrice (anche a mano volendo) la struttura é diversa, meno grossolana anzi proprio fine direi. 
Buoni, non troppo dolci, non sono "gnucchi" e/o non troppo umidi(come spesso accade per gli impasti all'olio) ma d'altra parte non é improvvisazione, (come la pasticceria dovrebbe essere) e la ricetta si vede (anche solo leggendola) che é bilanciata da una vera professionista.

Mini cake ai pistacchi

PICCOLI CAKE AL PISTACCHIO 
(ricetta Plumcake al pistacchio di Loretta Fanella)

150gr. uova intere
100gr. zucchero semolato
1 pizzico di sale
150gr. di farina (ho usato Petra5 Molino Quaglia)
12gr. lievito per dolci
125gr. joghurt intero
70gr. olio (ho usato olio di vinacciolo)
50gr. pasta pura di pistacchi (non zuccherata)
granella di pistacchi

Montare le uova con lo zucchero ed il sale. Unire poco a poco la farina setacciata con il lievito; lo joghurt e l'olio e per ultima la pasta di pistacchi.
Riempire gli appositi stampini da plum cake e cospargere con la granella di pistacchi. Cuocere in forno a 175° per circa 15 minuti.

You Might Also Like

8 commenti

  1. Elena...grazie...giá finiti ormai:((

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Alex, questa ricetta rivela la perizia di chi l'ha elaborata, non è improvvisazione, questa rivela grande competenza.
    Inutile dirti che la proverò ;)
    Grazie per il tuo passaggio sul mio blog, è sempre un vero piacere
    Buona serata

    RispondiElimina
  3. Loredana...é un piacere:))

    RispondiElimina
  4. Non conosceva questa pasticcera..male, devo recuperare!!! mi sembra una ricetta bellissima!

    RispondiElimina
  5. Non ho la pasta di pistacchi, ma ho quella di arachidi, li provo di sicuro con quella. ;)

    RispondiElimina
  6. ciaooooo ma ke blog carino...
    nuova lettrice ti aspetto da me...kiss

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/
    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Caris...è molto brava e anche "poetica" e le sue ricette riescono sempre alla perfezione
    Lory...con la pasta di arachidi dirurrei un pò la quantità, giusto per non avere un effetto "untuoso"
    Karina...grazie, passo a trovarti:)

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design