Mousses gonflèes...e qualche idea decò

IMG_5930

Quando mi trovo all'estero non resisto a "fiondarmi" in negozi e gastronomie, non solo per acquisti interessanti, ma anche per curiosare e vedere cosa succede fuori da qui. 
Nelle tante "incursioni" francesi, nel tempo, ho raccolto circa una ventina di vasetti di joghurt in vetro, (proprio quel tipo lì in Italia non li trovo) che ho usato all'inizio come portacandele (anche da appendere al melograno in giardino, nelle sere d'estate, con un giro di fil di ferro) poi come vasetto per servire piccoli antipasti o dessert. Anche le ciotoline per la crème brulée sono frutto di acquisti al banco-frigo, se la crema piace, la mangi, altrimenti, mal che vada ti resta la ciotola (anzi due perchè sono sempre in coppia). Un paio di settimane fa, invece, ho trovato questi vasetti in tema con i colori del periodo: rosse!! perfette per essere riempite di mousse. Cotta questa volta...



P.s. i cuori imbottiti e cuciti alla meno-peggio (ma era l'effetto che volevo) sono ricavati da avanzi di canapa bianca  e pezzetti di cotone a quadretti vichy.
Anche quest'anno i decori saranno home-made!!

 IMG_5887

IMG_5970

Ecco la ricetta da Coté Sud/Est/Ouest/Paris:
x 6 tazze o vasetti

250gr. di cioccolato fondente
3 tuorli
6 albumi
100 gr. di zucchero di canna + 1 cucchiaio (per i vasetti)
10 cl di olio d'oliva

Riscaldare il forno a 220°. Con un frustino montare i tuorli con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso. Tenere da parte dei pezzetti di cioccolato fondente e sciogliere il restante  a bagno-maria.
Incorporare l'olio al composto uova-zucchero, mescolare, ed infine versare il cioccolato fuso.Mescolare bene. Montare a neve gli albumi ed incorporarli delicatamente al primo impasto.Ungere i vasetti con dell'olio d'oliva, spolverizzarli con zucchero di canna e riempirli fino a metà della loro altezza. Infornare e cuocere 8/10 minuti. Servire caldi!! 


IMG_5936





You Might Also Like

3 commenti

  1. Meraviglioso! Che voglia di provare questa ricetta! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Alex...molto molto interessante questa mousse. E mi piace il modo in cui l'hai presentata. Davvero un post caloroso...Ti mando un abbraccio e ne approfitto per farti tanti, dolcissimi auguri di buone feste
    simo

    RispondiElimina
  3. Diana...provala, dai!!
    Simo...grazie cara...tanti, ma tanti auguri anche a te:)

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design