Pesto calabrese

Pesto Calabrese
Chissá se esiste. In Calabria intendo.
In ogni caso qualsiasi manciata di ingredienti puó diventare un pesto...basta infilare tutto nel mortaio e pestare.

Pratica che mi viene in soccorso specie quando senza aver programmato niente per tempo, decido di preparare una salsa, un sugo, una crema per molteplici usi...il piú delle volte per condire una pasta.
In questo caso pomodori secchi, qualche cucchiaiata di 'nduja, 4/5 mandorle ben amalgamati insieme hanno condito questi spaghetti ben croccanti. Buoni anche freddi (per gli amanti del genere)

PESTO "CALABRESE"

8 pomodori secchi (morbidi)
8 mandorle spellate e tostate
3 cucchiaiate di ´nduja
olio extravergine di oliva

Riunire tutti gli ingredienti in un mortaio e versando a filo l'olio ridurre a crema con il pestello.
Conservare la crema in un vasetto coperta con filo d'olio.
p.s. ottima come crema da spalmare su pane tostato.

You Might Also Like

5 commenti

  1. infatti pensavo proprio al pane bruscato..che delizia!

    RispondiElimina
  2. ho tutti gli ingredienti, stasera la faccio!! ho scoperto la 'nduja solo in tempi recenti e da allora ne ho sempre un po' in frigo...
    grazie e ciao!

    RispondiElimina
  3. il pesto con la nduja? Ma lo sai che non l'ho mai sentito? Assolutamente da provare, mi hai incuriosito, per la verità scopro sempre cose nuove quando passa di quà!
    P.S. a venerdì, non giovedì ahahah è l'età!

    RispondiElimina
  4. Mi piace moltissimo l'idea, la foto ed il mix di ingredienti: parola di calabrese doc :D

    RispondiElimina
  5. sulemaniche...stessa mia idea:))
    cristinab...l'ho scoperta da poco anch'io, e giá la adoro!!
    Ady...da necessitá a virtú...quella avevo e l'ho usata nel pesto: bontá!!
    Non parlarmi di etá io ho 100 anni...ah ah
    Milena...di te mi fido, e mi fa piacere la tua approvazione....grazie cara!!

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design