Asparagi tricolori...ma la bandiera non c'entra

Asparagi
Siamo proprio nel pieno della stagione degli asparagi. Diamoci dentro.
Mangiamoli cotti, crudi, al forno, con le uova, con le salse, senza niente...ma mangiamoli ora!!
Credo che sia il modo giusto per colmare mesi di attesa ed anche una maniera molto civile per tener lontani tutti quegli asparagi che per arrivare sulle nostre tavole devono macinare migliaia e migliaia di chilometri...che senso ha mangiare asparagi dal Perú a dicembre/gennaio?...l'attesa amplifica le aspettative, fa crescere il desiderio, aumenta la soddisfazione in tutto quello che cuciniamo e mangiamo.
Abitando in zona vocata a questa verdura, farne scorpacciate é prassi fin dall'infanzia, preferendo le tante varietá che qui vengono coltivate (Bianchi di Bassano, di Cimadolmo, di Badoere/Zero Branco, Verdi dei Colli Euganei e di Verona.....la lista potrebbe continuare....)
Niente di piú semplice che consumarli lessati, accompagnandoli ad una salsina a base di tuorlo cotto emulsionato con acqua, aceto e poco olio.

asparagi viola

ASPARAGI COTTI E CRUDI E TUORLI ALL'ACQUA
500 gr. di asparagi viola (ma anche no)
200 gr. asparagi bianchi 
3 tuorli cotti
aceto
olio extravergine di oliva
sale, pepe
fiori edibili e germogli
un pizzico di zucchero
Tagliare sottilmente e longitudinalmente 2/3 asparagi e tuffarli in acqua freddissima. 
Lessare i restanti in acqua salata addizionata di un pizzico di zucchero.

Intanto preprarare la salsa:
Lessare le uova ed utilizzare solo i tuorli che andranno emulsionati con acqua fredda, sale, pepe, un cucchiaio di aceto di vino rosso, e un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva con un mixer ad immersione.
Sistemare gli asparagi sui piatti da portata, adagiarvici sopra quelli crudi (che durante l'immersione in acqua fredda si saranno piegati ad arco), i fiori ed i germogli. Accompagnare con la salsa e servire.

You Might Also Like

7 commenti

  1. Bellissimi!!!!! Meglio approffitare dell'asparago fin che si può! Specialmente se la ricetta d'effetto come questa! Bacioni, Titti

    RispondiElimina
  2. assolutamente d'accordo! scorpacciate di asparagi ora non a gennaio!!
    li ho abbinati alle acciughe, domani pubblico...buona domenica :-)

    RispondiElimina
  3. bella l'idea di questa salsa, la copio.
    grazie

    RispondiElimina
  4. Titti...devo dire che ormai li mangio tutti i giorni!!
    Poverimabelli...buoni con le acciughe!! vengo a leggerti
    Mirtilla...grazie, un pó di "scena" a volte ci vuole
    Fabiola..salsa leggera che peró ci sta a meraviglia!!

    RispondiElimina
  5. fantastica!! come stai cara ?? :)
    Provo a chiamarti domani... un abbraccio

    RispondiElimina
  6. anch'io sono nel pieno uso degli asparagi...che adoro!quest'anno ho voglia di congelarmene un pò per la stagione invernale. Ho appena scoperto quanto sono buoni un pò crudini, anche saltati in padella!
    la tua salsa la provo di sicuro! ciao

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design