Zuppa di pesce (in bianco)

Zuppa di pesce (in bianco)

Questa zuppa non era quello che avevo in programma per questo fine settimana. Cosí senza niente di definitivo e vedendo un banco-pesce degno di nota sono riuscita a farmi dare un pizzico di questo, due di quell'altro (in pescheria difficile ottenere: due scampi, 8 cozze, una decina di vongole ecc... mi guardano sempre storto, e sinceramente non posso comperare 1/2 chilo o 1 chilo per ogni ingrediente, dovrei cambiare il nome sul campanello e scrivere: Ristorante).
Un pó a caso e senza seguire una ricetta precisa ho "imbastito" questa zuppa, che volendo puó diventare un ottimo piatto unico ( a parte il pane abbrustolito coperto di salsa, la zuppa, ci siamo fatti fuori - in due - una bella bottiglia di Puilly Fumé...eravamo sazi e "ciuchi")
Ispirandomi al "Brodetto" zuppa di pesce in bianco tipica di Grado in provincia di Gorizia (dove peró la maggioranza del pesce utilizzato é pesce a carne bianca) anguilla,orata,coda di rospo ecc...) ho proceduto così:

ZUPPA DI PESCE (in bianco)
x 2 persone
4 scampi
8 gamberi
8 cozze
10/12 vongole
2 cicale di mare
gr 200 rana pescatrice
1 piccola orata
olio extra vergine di oliva
aglio
scalogno
vino bianco
un cucchiaio di aceto
sale,pepe
fette di pane abbrustolito

salsa rouille (my way)
2 peperoni rossi ai ferri
4 spicchi d'aglio lessati
1 tuorlo lessato
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
un pezzetto di peperoncino
1 fetta di pan carré fresco sfriciolata fine

Zuppa di pesce (in bianco)
Per la zuppa:
In una padella rosolare lo scalogno e l'aglio tagliati sottili aggiungere la nara pescatrice (privata della spina centrale) e la polpa dell'orata. Sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco 1 un cucchiaio di aceto. Aggiungere un bicchiere d'acqua, coprire e cuocere 15 minuti a fuoco dolce.
In un'altra padella, rosolare dell'olio con poco aglio e  fate aprire cozze e vongole (eliminare qualche conchiglia e lasciarne un paio per rifinire il piatto di portata) sfumare con vino bianco. Pulire i gamberi, le cicale e gli scampi lasciando a quest'ultimi la testa e la coda. Appoggiare i crostacei sopra cozze e vongole calde. Incoperchiare e lasciar cuocere 5/6 minuti senza rimestare (per non rovinare soprattutto le cicale molto delicate).
Trasferire in una pentola capiente (anche di coccio o di ghisa se si vuole servire la zuppa direttamente a tavola) i pesci e il loro brodo. Rompere grossolanamente con un mestolo di legno le carni e  rimestare energicamente, facendo in modo che parte del pesce si sfaldi a creare la base della zuppa. Versare un cucchiaio abbondante di salsa rouille ed amalgamare bene.
Aggiungere le cozze, le vongole, i gamberi ed eventualmente un altro goccio d'acqua per creare la giusta fluiditá. Correggere di sale e pepe. Versare la zuppa sulle fondine e completare appoggiando sulla superficie gli scampi e le cicale di mare. Accompagnare con fette di pane abbrustolito e ricoperte di salsa rouille (da intingere poi nel brodo:una goduria)

Per la salsa rouille:
Anche questa non é una ricetta codificata e classica. Diciamo che a grandi linee é la salsa rouille che abitualmente in Francia del Sud accompagna la Bouillabaisse. L'ho preparata a fine estate e poi conservata nei vasetti sottovuoto. Si puó preparare al momento (in estate con peperoni maturi e saporiti) e va consumata entro due giorni.

Spellare i peperoni ed eliminare i semi all'interno e i filamenti bianchi. In un pentolino lessare l'aglio (trovo sia piú delicata la salsa). Nel bicchiere del frullatore versare le falde di peperone, l'aglio, il tuorlo lessato precedentemente, un pezzettino di peperoncino, le briciole di pan carré,poco sale e pepe e versando l'olio a filo creare una crema bella pastosa (come una maionese soda). Conservare in vasetti di vetro.

You Might Also Like

14 commenti

  1. mi metti l'acquolina in bocca!!!

    RispondiElimina
  2. Spesso passo da te e rimango a bocca aperta ! Questa ricetta l'ho copiata e vedrò di farla ! Grazie ! Buona settimana !!!

    RispondiElimina
  3. Mi hai davvero steso. Bella improvvisazione bianca!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa zuppa, mette veramente voglia di inzupparci quel pane!
    Le tue foto, come le tue ricette, sono semrpe sorprendenti!

    RispondiElimina
  5. Per me che spesso e volentieri compro il pesce per uno (quando sono quassù ad Ancona), è sempre tragico far spesa per brodetti o primi.. :-S

    Questa zuppa è stupenda Alex, mi ha fatto proprio venir voglia di pesce! ^^

    un bacio, Barbara

    RispondiElimina
  6. Mirtilla...l'ora é anche quella giusta!!
    Rossella...grazie a te
    CorradoT... per cosí poco?
    Barbara...é sempre un problema. Quando preparo il pesce mi piacerebbe di tutto un pó come al ristorante.

    RispondiElimina
  7. Quanto è buona la zuppa di pesce... questa è davvero fantastica ^_^
    Però non ti dovresti afre dei prblemi in pescheria, se hann il pesce sfuso non dovrebbero dire niente... io "quelli che fanno così" proprio non li concepisco.. ma sarò padrona di comprare cosa e quanto mi pare?!
    oh.
    k adesso basta :D mi riguard la tua foto della zuppa così mi calmo eheh
    Dev'essere stata favolosa davvero ^_^ a presto!!

    RispondiElimina
  8. Davvero notevole!

    Come non provarla subito...con una descrizione così dettagliata?!

    Sabato prossimo VOGLIO farla.

    Grazie come sempre per i tuoi preziosi consigli,
    Barbara

    RispondiElimina
  9. ma sai che mi hai dato un'ottima idea? ho una cena il prox venerdì... annoto tutto e parlo col mio pescivendolo :)
    buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Poco, dici? Io sono rimasto colpito da cottura e risultato.

    RispondiElimina
  11. Erica...lo so che non dovrebbero, peró succede...poi riesco a corromperli!!
    Barbara...é buonissima (sará che adoro il pesce!!)
    Gio...preparare una zuppa di pesce quando si hanno ospiti fa sempre una grande figura!!
    Corrado...grazie, sono le cotture diverse che mi affascinano piú che aromi da abbinare (lí é solo gusto personale)

    RispondiElimina
  12. davvero bellissima..e con un colore particolare! ilfatto che sia in bianco è diverso dal solito..brava!

    RispondiElimina
  13. caris...di solito le zuppe di pesce (almeno nella costa adriatica) sono in rosso...questa versone bianca mi é piaciuta molto: molto delicata e il pesce si "sente", il pomodoro a volte altera i sapori

    RispondiElimina
  14. Ieri sera ho fatto la mia prima zuppa di pesce. Invogliata soprattutto dal "bianco" Non amo molto il pesce con il pomodoro. Per gli ingredienti mi sono dovuta adattare un po': pesce spada al posto di rana pescatrice ( esaurita..), canestrelli anzichè vongole e...niente cicale di mare. Ma posso assicurarvi che ce la siamo pappata molto volentieri...per festeggiare il nostro San Valentino. Da rifare, al più presto..intanto stasera mi godrò un piccolo avanzo.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design