Tea for two...ovvero relax e vecchi merletti

Fettine alle mandorle
Non mi invita nessuno per il thé. Usanza retró che sa di pomeriggi a giocare a canasta, chiacchiere e piccoli dolci. Roba da zie..di centrini all'uncinetto e di vasi di vetro contenenti biscotti dolcissimi dove infilare avide mani.
Mi capitano invece aperitivi, chiassosi (e odiati) happy-hour, giri di "cicchetti", colazioni caloriche.
E il thé me lo organizzo. Quasi come giocare con le bambole: piattini, cucchiaini, pinze per zollette, tovaglioli ricamati a mano...e biscotti.
Prima di imbandire il tavolino fianco divano...vado ad impastare e a cuocere.
IMG_7556

FETTINE ALLE MANDORLE

180 gr. farina debole
150 gr. burro a pomata
90 gr. zucchero a velo
30 gr. uova
70 gr. di mandorle a filetti
1 gr. di sale
vaniglia

Impastare il burro a pomata con la farina (metodo sablé). Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare bene. Sistemare l'impasto in una vaschetta rettangolare (o quadrata) foderata di pellicola alimentare. Coprire con altra pellicola e livellare bene la superficie premendo con le mani. Porre in frigorifero almeno due ore.
Estrarre il panetto di impasto e tagliare a coltello formando dei rettangoli regolari alti 1/2 centimetro.
Sistemare le fettine su carta forno o silpat e cuocere 15/20 minuti a 155°.

Buoni, scioglievoli in bocca. Chiudere gli occhi e sprofondare sul divano. Alla faccia della stanchezza accumulata durante la settimana e la frenesia che apparirá nei prossimi giorni a Milano durante Identitá Golose
io ci saró e spero di incontrare qualcuno di voi!!
ig 2011

You Might Also Like

11 commenti

  1. Spero un giorno di fare due chiacchiere con te davanti a una fumante tazza di te, chissà ;)
    Ad Identità golose non potrò esserci colpa di un corso che mi hanno fissato per domenica e uno per lunedì. Aspetterò ansiosa il tuo reportage, un abbraccio e buon viaggio :)

    RispondiElimina
  2. Ma ti sono venuti benissimo i biscotti!!!
    E quando vuoi ti invito io per un té.
    :-)

    RispondiElimina
  3. che bello!! anzi che buoni :))
    noi ci vediamo domenica mattina in hotel !
    Porta due biscottini magari eh?

    Ady, ci mancheraaaaaai :*

    RispondiElimina
  4. io i the li organizzo spesso..mi piace quasi di più che invitare per una cena! Quindi ti capisco! questi te li rubo per il prossimo appuntamento con le amiche!

    RispondiElimina
  5. Ady...organizziamoci!!!
    Monica...e io porto i biscotti....anzi li facciamo da te!!
    Sandra...hai avuto la mia stessa idea: ne porto un sacchetto, per gli improbabili attacchi di fame durante IG. Ci vediamo prestissimo -2
    Caris...buoni e ideali per un thé...te li consiglio davvero!!

    RispondiElimina
  6. Ma sono deliziosi!!!!!!!buona domenica.....

    RispondiElimina
  7. Anche a me piacerebbe essere invitata per un thè anzi che sempre aperitivi... senza contare che adoro la casta e ogni altro gioco di carte ^_^ se abitassimo vicine sapresti con chi prendere il thè! ^_^

    RispondiElimina
  8. Mari e Fiorella....grazie, che gentili!!!
    Erica...una partita acarte virtuale la farei anche ora....sincronizziamoci!!!

    RispondiElimina
  9. Che buoni, sono proprio molto invitanti con o senza tè
    !!! Mi sono unita ai tuoi sostenitori così non ti perdo di vista!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. Laura...grazie, ti leggo solo ora, sono ancora a Milano...quindi Buona settimana!!

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design