Brownies di Pierre Hermé e Fréderic Bau

 Brownies Hermé-Bau
Dolci e tremendamente buoni?... e allora Brownies!!!
Veloci, facili, niente attrezzature strane e piacciono sempre.
Sará per il cioccolato, per la leggera croccantezza della superficie, dell'interno morbido e scioglievole che quando mi capitano a "tiro" non so resistere e devo, assolutamente devo mangiarne almeno un paio (e mi limito solo per una questione d'onore). Il ricordo dei primi degustati a Parigi molti anni fa, é rimasto come segno indelebile nella mia mente. Ma tutto ritorna, e gira e rigira, la ricetta elaborata per Fauchon dal duo magico Pierre Hermé-Fréderic Bau é arrivata tra le mie mani.
Gli ingredienti sono gli stessi di molte ricette, anche la preparazione a grandi linee é quella, ma per me, al momento dell'assaggio é stato un tuffo nel passato...e le papille hanno ringraziato ampiamente!!
Brownies Hermé-Bau
BROWNIES (Pierre Hermé-Frederic Bau per Fauchon)
gr. 310 burro fuso
gr. 200 cioccolato fondente 64% Valrhona
gr. 280 uova
gr. 280 zucchero
gr. 160 farina 0
gr. 135 granella di noci
gr. 135 granella di nocciole

gr.1500 TOTALE

Sciogliere il burro e il cioccolato. In una ciotola con un frustino battere le uova con lo zucchero e unire la miscela burro-cioccolato. Aggiungere la farina sempre mescolando con la frusta. Alla fine unire le granelle
Versare negli stampi e cuocere a 180° per 15 minuti.
p.s. Ho preparato metá dose ed ho cotto in 2 stampi quadrati in acciaio poggiati su carta forno.
Brownies Hermé-Bau

You Might Also Like

18 commenti

  1. mi piacciono molto sia come aspetto, si presentano veramente bene e poi per tutto quello che contengono compresa la granella di nocciole che mi fa impazzire ! complimenti

    RispondiElimina
  2. Con cotanta provenienza e tale descrizione salvo la ricetta nel computer ed anche sull'agenda, meglio andare sul sicuro!

    RispondiElimina
  3. Alex, temo di averti mandato per errore un commento che conteneva un riferimento al salmone che ovviamente non era per te :-)

    Cancellalo tranquillamente!

    RispondiElimina
  4. Dire meravigliosi è poco..ma si sa la base nonè certo da poco e tu se riuscita a farli benissimo!..posso solo lontanamente immaginare quanto saranno buoni..quasi quasi..li segno!

    RispondiElimina
  5. Ciao è un piacere per me averti scoperta! E Brownies sia!! Credo di non averli neanche mai assaggiati, ma dalla tua succulenta descrizione, mi è scattata la molla!
    Do un'occhiata e se ho tutti gli ingredienti! Stasera ci provo!! Baci!!

    RispondiElimina
  6. Ale...grazie...buoni si. Per fortuna marito e amici mi hanno dato una mano (sono una tentazione troppo grande!!)
    Arabafelice...buona la consistenza, il mix noci-nocciole....un colpo basso!!
    forse poteví si, inserirlo nella cena di stasera..magari come predessert insieme al caffé!!
    Morena...sono di una facilitá disarmante...prova e poi fammi sapere!!
    Giusy...prova dai...vedrai ne resterai conquistata (consiglio: non frullare le noci, altrimenti rilasciano olio...meglio tritare tutto a coltello anche grossolanamente)

    RispondiElimina
  7. Ecco io con i brownies non riesco mai a limitarmi a due!
    E' un dolce indecente! :)

    RispondiElimina
  8. Alem...l'hai detto. Ti quoto in pieno!!

    RispondiElimina
  9. le tue papille ti adorano, ne sono certa... !!

    RispondiElimina
  10. una garanzia! goloso di suo e con questi nomi è da provare subito! Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  11. Manu...hai capito tutto eh?
    Acquolina...un concentrato di morbidezza e bontá!!! da provare
    Arianna...so che hai scritto un commento...ma é sparito!! scusa...in ogni caso il peso delle uova é senza guscio.

    RispondiElimina
  12. Carissima ALex ma qui si ingrassa anche solo con gli occhi! Prima il cake al cioccolato, ora i brownies... come faccio a resistere a tutte queste slurposissime tentazioni? PEr i brownies io ho un debole, e se poi ci si aggiunge dentro la frutta secca... beh, non posso aspettare, quando torno a casa dal lavoro la prima cosa che farò sarà prepararli! troppo buoni! Un bacione

    RispondiElimina
  13. Noci e nocciole insieme? devo provare! Grazie di averci "passato" anche a noi questa ricetta:)
    Buona settimana, a presto
    Pat

    RispondiElimina
  14. nn solo la ricetta e'favolosa!!ma la foto...complimentoni :)

    RispondiElimina
  15. Brownies ... è la torta che riesce meglio alla mia mamma, la sua ricetta è di una vecchissima (esattamente 1993)edizione della Cucina Italiana ... devo vedere se le proporzioni sono le stesse ... ottima scelta per un dolcino calorico che riempie il cuore a presto Elisa80

    RispondiElimina
  16. Ma Eli..sono deliziosi questi piccoli brownies..che bontà!in questi casi..per me l'onore non esiste..l'avrei divoratoo!!

    RispondiElimina
  17. questa ricetta di Pierre mi era sfuggita! provvederò quanto prima, grazie mille!

    RispondiElimina
  18. ho fatto anche io dei brownies l'altro giorno,ho messo pochissimo burro(ufficialmente sarei a dieta),i tuoi sono sontuosi davvero...se voi dare un'occhiata i miei sono qui :
    http://chiara-lavogliamatta.blogspot.com/2010/10/brownies-al-doppio-cioccolato-e-caffe.html

    buona domenica....

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design