Risotto con cipolla di Tropea e anice stellato

Risotto con cipolla di Tropea e anice stellato
Questo risotto non è altro che la variante di questa pasta che avevo preparato tempo fa. (Nel risotto ho omesso i capperi).

In genere questi risotti fatti con pochi ingredienti, perlopiù poveri, trovano spazio nella cena della domenica. Quando preparo la nota spese per il fine settimana, non so perchè ma suddivido il foglietto in tre parti : pranzo e cena del sabato, pranzo della domenica. La cena della domenica proprio non la considero, forse pensando al fatto che basterà preparare un brodino, un'insalata, assemblare qualche avanzo. E succede che della minestrina non ne ha voglia nessuno, insalata -ma no dai, non c'è altro?- e di avanzi quasi mai (cucino generalmente per 2). Ed ecco allora che un caldo e morbido risotto nobilita e arricchisce la tavola.

RISOTTO CON CIPOLLA DI TROPEA E ANICE STELLATO

X 4 persone:
360 gr. di riso Vialone Nano
1 cipolla di Tropea
olio extra vergine di oliva
brodo vegetale (vedere qui)

burro
parmigiano reggiano
anice stellato
sale,pepe

Affettare sottilmente la cipolla e farla stufare in una padella con un filo d'olio e un goccio d'acqua. Alla fine la cipolla dovrà risultare trasparente, quasi "vetrosa". Frullarla al mixer e ridurla a crema. Scaldare il brodo vegetale che andrà usato per la cottura del risotto e tenerne da parte un bicchiere dove andrà grattugiato l'anice stellato e lasciato in infusione.
In una padella sciogliere una noce di burro e tostare il riso. Aggiungere un paio di cucchiai di crema di cipolla e una parte del brodo vegetale. Mescolare e cuocere a fuoco moderato. Aggiungere il brodo in 2/3 volte. Controllare di sale e pepe. A cottura quasi ultimata versare l'ultima parte del brodo insaporito con l'anice stellato, il parmigiano, una noce di burro e procedere alla mantecatura finale del riso.

Risotto con cipolla di Tropea e anice stellato

You Might Also Like

13 commenti

  1. Alex, questa ricetta mi piacce tantissimo, già solo per il fatto che è a base di cipolla. Mi piace l'idea dell'anice stellato, ma non so che sapore abbia, perché non l'ho mai assaggiato, quindi urge comprarlo ed usarlo al più presto!
    Bon nuit
    Stefania

    RispondiElimina
  2. fantasie...la cipolla di tropea poi è buonissima...l'anice stellato è molto intenso..puoi anche grattarlo con la microplane alla fine per un tocco in più a certi piatti...

    RispondiElimina
  3. sai che da quando ho letto la ricetta della pasta sono andata in cerca di anice stellato non dico proprio biologico ma che almeno ne avesse la forma e il profumo. adesso ne ho un vaso gigante pieno e...non l'ho ancora usato!
    ma quando dici grattugiare intendi i semi o tutta la "bacca"?

    RispondiElimina
  4. Che buono deve essere questo risotto!!! Mi piace anche l'idea di frullare la cipolla, così va bene anche per i nipoti che a volte protestano perchè c'è la cipolla....
    L'anice stellato nel risotto o nella pasta non l'ho mai assaggiato.Da provare subito.
    Buona settimana.
    Virginia

    RispondiElimina
  5. Giò...io prendo la stellina in mano e la gratto con la microplane così, intera...
    Virgikelian...la cipolla frullata risulta moooolto delicata...davvaro la mangia anche chi la cipolla la odia a morte!!

    RispondiElimina
  6. Con la cipolla di tropea è sicuramente ottimo, ma anche io non riesco ad immaginare il sapore dell'anice stellato! Pensa che io uso l'anice stellato solo come decorazione dei miei pacchetti di natale...

    RispondiElimina
  7. Eccolo, finalmente! Dev'essere profumato e delicatissimo.
    Io forse avrei mantecato col solo formaggio per non farlo troppo dolce, ma dovrei provare per essere sicuro (a criticare senza assaggiare sono bravissimo...).
    Comunque, cena sicuramente riuscita: complimenti :)

    RispondiElimina
  8. Gloria...l'anice stellato...sa proprio di anice, lo uso anche per i biscotti di panpepato, nel caffè, nel cioccolato...nel baccalà.Ultimamente lo sto "testando" ovunque
    Corrado...per la mantecatura finale uso sempre pochissimo burro e parmigiano....altrimenti diventa troppo pannoso/formaggioso...

    RispondiElimina
  9. Questo risotto deve essere delizioso!
    Me lo segno sicuramente ed ho già in serbo una variante da fare :))

    RispondiElimina
  10. Bello, buono e originale questo risottino! :)

    RispondiElimina
  11. Sono in un mio periodo risottesco e questo mi garba moltissimo..parecchio!

    RispondiElimina
  12. Spighetta....sono curiosissima della variante...fammi sapere mi raccomando!!
    Il gattogoloso...troppo gentile, peró buono lo era davvero.
    Elga...io "risotterei" ogni giorno

    RispondiElimina
  13. Perdona l'intrusione, ma ho risposto al tuo commento da me, chiedendoti anche un parere. Puoi darci un'occhiata?

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design