Torretta di zucca con caprino e ravanelli

Torretta di zucca, caprino e ravanelli


La zucca, in questo periodo, credo stia proprio facendo la parte del "leone" nelle cucine di molti di noi. È bella da cruda nelle più svariate forme, da cotta il colore arancio vivo mette subito voglia di "farci" qualcosa...a me piace in tutte le "salse" : gnocchi, ravioli, vellutata, pane....ma la lista potrebbe continuare (non ho citato il risotto però...ahimè nota dolente ...purtroppo non mi fa impazzire e quindi non lo preparo mai...nonostante il marito brontoli regolarmente....).
Questa torretta nasce come spesso accade dalla fretta. Un paio di sabati fa, rientrando dalle spesa mattutina, mollando sacchi e sacchetti sul tavolo della cucina...(a parte un primo piatto già discusso e approvato) mi rendo conto che in pochi minuti non riesco a fare miracoli neanche io...erano già le 13.20..."ma uno stuzzichino, un cicchetto?"Ecco che la zucca (cotta la sera prima) viene in mio soccorso...giusto il tempo di preparare la tavola e sono riuscita a servire questa:

 
TORRETTA DI ZUCCA CON CAPRINO E RAVANELLI
x 2 persone
6 fette di zucca già cotta (zucca butternut così il "collo" è perfetto per essere coppato)
3 cucchiai di formaggio caprino
2 ravanelli
1 fettina di zenzero fresco
erba cipollina
sale,pepe
olio extra vergine di oliva
In una padella antiaderente rosolare brevemente le fettine di zucca con un filo d'olio d'oliva, sale e pepe. Condire il caprino con dello zenzero fresco tritato, erba cipollina sminuzzata, i ravanelli tagliati a listarelle,sale, pepe.
Montare la torretta alternando una fetta di zucca, un cucchiaio di caprino fino a completamento.
Servire subito.
Torretta di zucca, caprino e ravanelli
Segnalo volentieri in questo mio post l'ennesimo sopruso, plagio, scopiazzatua indegna subiti da Adriano...ma cito anche Lydia che ahimè a mani basse è stata saccheggiata di proprie ricette per fini di lucro (e sempre dai soliti noti). Vi invito a leggere i loro post al riguardo...e passate la voce.

You Might Also Like

26 commenti

  1. la solita esagerata!!!!!! :-DDDD
    ma come ti vengono bene questi dischetti di zucca????

    RispondiElimina
  2. pensa che il mio di marito brontola perchè invece io il risotto lo preparo troppo spesso!!!!

    RispondiElimina
  3. oddio magnifica torretta...zucca, zucca e solo zucca ancora questa settimana tanto ci piace moltissimo:)*

    ps: questa storia del plagio é davvero deplorevole, spero si possano far pagare queste ruberie insensate e assolutamente ignobili:(

    RispondiElimina
  4. Alex, sto facendo il giro dei blog degli amici :)
    non so se hai letto dell'ultimo plagio della "fatina bionda" ai danni di Adriano.

    Propongo di fare la torta di Adriano e pubblicarla tutti nello stesso giorno con lo stesso titolo. "La crostata di mele e mandorle è di Adriano Continisio" chi è d'accordo può passare da me e lasciare un messaggio? QUI:
    http://rosemarieandthyme.blogspot.com/2009/10/perdonate-lo-sfogo-dal-blog-di-adriano.html

    RispondiElimina
  5. OT - Ho finalmente pubblicato il post sulla pasticceria egiziana, che ho esplorato nella mia ultima vacanza. MAgari c'e qualche spunto che ti puo' interessare.

    RispondiElimina
  6. Questa torretta è davvero deliziosa da vedere, anzi dire che è veramente chic! E poi una goduria di antipasto a calorie limitate... non male!!!
    P.s. I primi anni di matrimonio il risotto alla zucca era il mio unico e solo cavallo di battaglia!

    RispondiElimina
  7. ma che splendore! io invece adoro la zucca nel risotto ed è il moroso a non impazzirne (ma lo farò lo stesso)

    RispondiElimina
  8. Babs...zucca butternut (o violina?) così hai già un bel tronchetto...+ coppapasta seghettato (o tagliabiscotti)...
    furfecchia...dovrò farglielo prima o poi...proverò la variante di Oldani (già riprodotta da Virginia e Lydia)l'unico risotto con la zucca che sono riuscita ad assaggiare!!!
    Mariluna...zucca forever!!!
    La storia del plagio è una cosa odiosissima!!! non costa niente citare le fonti...legalmente non so cosa si potrebbe fare, però è una cosa che deve finire!!!
    Rosy...ho visto, grazie. Sono andata anche nel tuo blog. La faccio volentieri la torta di Adriano. Tienimi informata, così mi organizzo per la data prescelta.
    Corrado...grazie, vado a vedere!!
    Genny...grazie...ma davvero..una cosa "velocina" improvvisata lì per lì
    Fantasie...è vero, poche calorie, leggera e cominciare un pasto con un pò di verdura va sempre bene...i miei primi anni invece Risotto con il radicchio di TV!!!
    Lise.charmel...infatti mi devo convertire...credo di essere l'unica a non mangiare il risotto con la zucca!!!

    RispondiElimina
  9. anch'io lo voglio !!E' troppo bellla questa preparazione , non chiedermi perchè ma mi ricorda Alice nel paese delle meraviglie( il vestito in particolare )!un saluto

    RispondiElimina
  10. Caty...ma dai Alice...sei grande, e piena di fantasia!!

    RispondiElimina
  11. Sono bellissime...e con i miei ingredienti preferiti!

    RispondiElimina
  12. Carinissimi!
    I ravanelli non mi fanno impazzire ma immagino di poterli sostituire con qualcos'altro... et voilà!
    Un bacione!
    m.

    RispondiElimina
  13. Iana...anch'io adora zucca, caprino, erba cipollina ecc...
    Mariù...le ho rifatte ieri sera senza ravanelli, un pò più di erba cipollina e zenzero fresco:una bontà (ah ero anche senza caprino...così ho usato la robiola!!)

    RispondiElimina
  14. Praticamente un'altra ricetta!

    RispondiElimina
  15. bellissima questa piccole torre che svetta decisa carica di buono!

    RispondiElimina
  16. Mariù...in pratica sì...ma buona lo stesso (direi che la zucca è l'elemento fondamentale!!!)
    Lo...che bella immagine "torre che svetta decisa carica di buono"...bellissima descrizione!!!

    RispondiElimina
  17. Che bei colori ha questa torretta, complimenti è molto carina da vedere;)oltre che da mangiare ^_^

    RispondiElimina
  18. sweetcook... grazie!!! i colori sono davvero belli (tutto merito della zucca!!!)

    RispondiElimina
  19. Alex le tue invenzioni sono meravigliose e sempre raffinatissime.
    Certo che questo marito... torni dalla spesa alle 13:20 e vuole anche un cicchetto... l'hai abituato un po' troppo bene ;)
    Scherzi a parte, bravissima come sempre. Albertone

    RispondiElimina
  20. Albertone...è stato abituato bene...ma mi diverte cucinare per lui...apprezza sempre (e non risparmia le critiche, ma ci sta, così mi sprona a migiorarmi)

    RispondiElimina
  21. Una ricetta ispirata ed "ispirante", non c'è che dire !!

    RispondiElimina
  22. le ho fatte anch'io 2 volte in versione simile..la prima con la mozzarella e la seconda con la robiola d'alba e la cannella....se ti interessa vieni a vederle da me!
    Sono TROPPO BUONE!

    Con l'occasione ti annuncio che Io e Albicocca abbiamo lanciato la NOSTRA PRIMA RACCOLTA "Ricette in Compagnia", ti va di partecipare?
    http://nocimoscate.blogspot.com/2009/10/la-nascita-del-bloge-la-nuova-raccolta.html

    Ciao,Castagna

    RispondiElimina
  23. Castagna... grazie della segnalazione...vado a vedere!!

    RispondiElimina
  24. Davvero ottimo Alex, brava. Creare qualcosa si sfizioso in pochissimo tempo è la cosa più complicata che ci sia, più delle ricette elaborate!

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design