Verdure fritte e sorbetto di peperoni

Verdure fritte e sorbetto di peperoni
Beh...le solite verdure fritte!!!

Queste le ho preparate per accompagnare il canonico aperitivo serale, che abbiamo gustato rigorosamente in piedi in attesa che qualcosa in forno finisse di cucinare.
Mi piaceva l'idea di intingere questo "frittino" croccante e leggero in qualcosa di saporito e stuzzicante: ecco...un semplice sorbetto di peperoni!!!
Già mi era piaciuto assai il sorbetto di pomodoro che avevo confezionato poco tempo fa, e perchè non provarci anche con i peperoni? Qualcosa di simile l'avevo vista qui.... beh simile, diciamo che quella versione è superlativa...ma mancando di ricetta originale, ho dovuto arrangiarmi alla bene e meglio.

VERDURE FRITTE E SORBETTO DI PEPERONI

x 4 persone (come pre-cena, pre-antipasto ecc..)
2 melanzane
1 zucchina
1 cipolla rossa
( in base alla disponibilità e stagionalità aggiungere altre verdure a piacere: funghi porcini, cavolfiore, finocchi ecc.)
olio x friggere
100 gr. farina di riso
acqua gassata e ghiacciata
birra chiara (in mancanza a volte uso un goccio di vino bianco)
una punta di lievito istantaneo
pizzico di sale

X il sorbetto di peperoni
4 peperoni (ho usato 2 rossi e 2 gialli)
olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio colmo di zucchero
sale
pepe bianco
1 cucchiaino di aceto balsamico

Lavare, tagliare a falde i peperoni eliminando semi e parti bianche. Tuffare i peperoni in acqua bollente ( e salata) e cuocere 5 minuti. Raffreddare velocemente in acqua fredda, togliere la pelle. Frullare finemente con un filo d'olio. Passare al colino.
In un pentolino sciogliere lo zucchero con un goccio d'acqua. Aggiungere la purea di peperoni. Salare e pepare. Cuocere su fuoco dolce 5/6 minuti mescolando con una frusta. Per ultimo aggiungere l'aceto balsamico.
Trasferire la preparazione in una vaschetta e sistemarla nel congelatore. Dopo circa due ore, mescolare la crema incamerando aria. Riporre in congelatore.

Lavare le verdure. Pelare le melanzane ed usare la parte bianca (con il resto ho preparato altro) e tagliare la polpa a tronchetti. Tagliare la zucchina anche a tronchetti e la cipolla in modo da ottenere degli anelli.

In una ciotola mescolare la farina, l'acqua, la birra, il lievito e un pizzico di sale con una frusta. Incamerare più aria possibile e rendere la preparazione spumosa. Immergere le verdure nella pastella a lasciar riposare in frigorifero.
Friggere le verdure in olio ben caldo e asciugarle su carta cucina ( o carta paglia)
Estrarre il sorbetto dal congelatore, aspettare un paio di minuti e con un cucchiaio prelevare delle palline che andranno sistemate in piccole coppette o bicchierini.
Servire le verdure in coppe monoporzione accompagnando con il sorbetto di peperoni.

You Might Also Like

20 commenti

  1. Il sorbetto di peperoni? Non immaginavo neppure che si potesse fare... ecco cosa ho imparato oggi a girovagare per blog... Mi piace, mi piace... Brava!

    RispondiElimina
  2. Curioso questo sorbetto....Alex sei sempre originale!

    RispondiElimina
  3. E' la prima volta che sento il sorbetto di peperoni ideaa originale!

    RispondiElimina
  4. Un trionfo di verdure a tutte le temperature! Che classe! Inoltre trovo che i sorbetti di verdure sono piacevolissimi.

    RispondiElimina
  5. mi hai fatto venire una voglia di fritto....il sorbetto al peperone mi attira decisamnete di + quello al pomodoro

    RispondiElimina
  6. Io pero' lo mangerei in un modo un filino cafone: fritto in mano (pescato con due dita da un vassoio tenuto in caldo), e tuffato nel sorbetto. Divina comunione di sapori.

    Fritto e sorbetto di peperoni: ma dove le trovi queste geniali idee? Grrrrr! (invidia non sufficientemente dissimulata).

    CIAO

    RispondiElimina
  7. Sabrine...a me è piaciuto soprattutto il contrasto con il croccante caldo del fritto...
    Marta...ed è pure buono!!! a breve posterò anche quello di pomodoro
    Nuvoletta...non sono stata la prima!!grandi chef devono assumersi "le colpe" di queste preparazioni...
    Dada...tutto molto "verduroso" è vero...super-freddo e super-caldo
    Giò...ogni tanto me lo concedo anch'io..in questo caso in piccola porzione...ma di un buono!!
    Corrado...io avevo posizionato degli stecchini...ma con le mani è stato più divertente!!!

    RispondiElimina
  8. ma sei super!! che splendido aperitivo!! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Federica...all'aperitivo non rinunciamo mai...ed ogni volta serve un'idea nuova.e questo mi diverte sempre

    RispondiElimina
  10. stuzzicante e goloso tanto quanto basta a farmi leggere tre volte tutto il procedimento.
    ottimo lavoro alex.
    come sempre! :-)

    RispondiElimina
  11. Devo provare a fare la frittura con la farina di riso (una farina che sta lì in dispensa e non trova mai il giusto utilizzo). Il sorbetto deve essere particolarissimo. Anche se con le temperature attuali (scesa a 10 la massima) solo il pensiero di un sorbetto mi fa venir freddo :-))
    Sempre originali le tue ricette.

    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  12. Che intrigante il sorbetto di peperoni: un piccolo tocco che cambia completamente il senso della frittura.
    Complimenti sei bravissima in questi accostamenti.
    Alberto

    RispondiElimina
  13. Alex, come al solito una fantastica idea!

    RispondiElimina
  14. Babs...non ho la sorbettiera...quindi ho un pò improvvisato, ma il risultato mi ha soddisfatto in pieno lo stesso
    Alex...con la farina di riso la pastella viene ben aerata e leggera (la prox volta aggiungo anche un cucchiaio di Manitoba) anche qui non si scherza ieri 14° di botto!!!
    Albertone...a volte preparo una salsina di acciughe per intingere il fritto di verdure, però si accosta meglio con funghi e cavolfiore...questa mi pareva una versione più di stagione...
    Maurina...grazie, sei sempre gentile!!!

    RispondiElimina
  15. OH Signore!!!! Ma che cosa si pretende di più? Ancora non ho avuto modo di assaggiare questi sorbetti salati e credo che per quest'anno è andata,qui c'è un tempo da brodo e zuppe!

    RispondiElimina
  16. cucchiaio d'oro...il sorbetto di peperone (o pomodoro o altro) non è esattamente una preparazione estiva...l'importante è l'abbinamento con cibi caldi

    RispondiElimina
  17. complimenti!!! l'idea del sorbetto ai peperoni è semplicemente meravigliosa...

    RispondiElimina
  18. che preparazione particolare che ci proponi ;)

    RispondiElimina
  19. Roberto...grazie..l'abbinamento è davvero piacevole
    Mirtilla...da provare sicuramente, e..poi piacevole sorpresa...

    RispondiElimina
  20. Secondo me ti sei arrangiata alla grande.
    Accostamenti come sempre geniali.
    Baci,
    m.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design