Risotto con brodo di cipolle e peperone arrostito

In questi ultimi giorni, di tempo, per cucinare ahimè ne ho trovato davvero poco. Per cena c'era voglia di risotto, caldo, morbido e fumante. Qualcosa di nuovo e di semplice. L'idea l'ho "beccata" dall'inserto dedicato ai pranzi pasquali del mensile Gambero Rosso. Tutte le ricette sono di Niko Romito del ristorante Reale di Rovisondoli (Aq) una cucina che nasce dalle tradizioni, dai profumi della sua terra, che mai come ora, è saltata alla ribalta per i tragici eventi di questi giorni.
Le mie modifiche alla ricetta originali sono state l'aggiunta di un pezzetto di burro e poco parmigiano per mantecare il risotto a fine cottura (al posto dell'amido di riso) e una spolverata di pepe di Tasmania...perché secondo me ci stava, così a naso....
RISOTTO con ASSOLUTO DI CIPOLLA E PEPERONE ARROSTITO
x 2 persone
160 gr. di riso vialone nano
4 cipolle
1 peperone rosso
sale grosso
un pezzetto di burro
poco parmigiano
sale
pepe di Tasmania
Sistemare le cipolle in una pirofila e coprirle con il sale grosso. Cuocere in forno a 180° per un'ora.
Pulire le cipolle, togliere la pelle e frullare la polpa ammorbidita. Si otterrà così "l'assoluto di cipolla" una sorta di brodo denso che andrà usato per la cottura del risotto (ho aggiunto dell'acqua alla crema per ottenere un quantitativo maggiore)
Grigliare un peperone, togliere la pelle e ridurlo a crema nel frullatore, passare al colino e regolare di sale. Tenere da parte.
Tostare il riso a secco e continuare la cottura aggiungendo il brodo di cipolle. A fine cottura mantecare con poco un pezzetto di burro e poco parmigiano. Sistemare sui piatti, velare con la crema di peperone e spolverare con pepe di Tasmania.
Una preparazione fresca, profumata e ottima in estate.


You Might Also Like

8 commenti

  1. Una ricetta squisita e già mi immagino l'abbinamento , un complimento al cuoco.un Augurio di una serena Pasqua e che la serenità possa tornare presto anche in Abruzzo

    RispondiElimina
  2. Un gran bel risotto, bravo al coco ma ache a te per la presentazione di un piatto adatto al dopo Pasqua.
    Anche se in ritardo ti lascio i miei auguri!

    RispondiElimina
  3. spettacolare alex, brava... sono mesi che vorrei andare in quel ristorante, spero di poterlo fare presto. baci!

    RispondiElimina
  4. Devo dirtelo: sono un po' invidioso. Dove le prendi le idee? OK, la rivista, ma l'esecuzione dove la mettiamo? Qui c'e' del tuo!
    Devo, devo, devo provare questo risotto.

    RispondiElimina
  5. Bello Alex. Mi piace tantissimo. E' molto solare...

    RispondiElimina
  6. Caty...l'abbinamento è azzeccatissimo!!!
    Mariluna...auguri anche a te!!!
    Salsadisapa...intriga molto anche a me
    Corrado...ma grazie!! Provalo vedrai ti piacerà di sicuro
    Virginia...tu sai quanto io ami i risotti...beh questo mi ha stupita proprio!!!

    RispondiElimina
  7. Immagino il gusto sublime di questo risotto. Adoro l'abbinamento cipolla/peperone che preparo di solito come contorno. Ti ringrazio per l'idea.
    Complimenti, bravissima come al solito. :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao... Ben in ritardo arrivo per commentare questa meraviglia di risotto. L'abbinamento di ingredienti è fenomenale (anche se non amo troppo i peperoni... ma qui mi sembrano irrinunciabili!), ed è bellissima l'idea del brodo di cipolle!
    complimenti ^_^
    buona giornata


    Giulia

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design