"Risotto" di seppie

Di questo piatto ne avevo già sentito parlare. E avevo sentito parlare anche del suo giovane chef e creatore girovagando nel web. Preparazione che lo ha „spinto“ alla ribalta nel mondo gourmet.
E la mia curiosità alla fine è stata degnamente appagata sabato scorso, quando finalmente sono riuscita a gustarmi pienamente il menu proposto al ristorante „Dal Vero“ di Ivano Mestriner (1 stella Michelin). Di questo „risotto“ di seppia se ne parlerà a Identità Golose a Milano il prossimo febbraio.
Più di una mera copia dell’originale, la mia vuole essere un omaggio allo chef, per le sensazioni positive provate durante la degustazione di tante meraviglie „dal vero sapore di mare.
È non è solo un gioco di parole.

Risotto di seppie

X 4 persone

1 kg. di seppie
½ bicchiere di vino bianco
3 cucchiaini di amido di riso
Sale
Pepe bianco
Burro (un pezzetto piccolo)
Brodo vegetale o di pesce leggero


Pulire le seppie e armandosi di tanta pazienza tagliare la carne a pezzetti piccoli come chicchi di riso.
In un pentolino rompere i sacchetti del nero, aggiungere un bicchiere d’acqua e porre sul fuoco ad addensare. Alla fine si dovrà ottenere una cremina. Filtrare per eliminare i sacchetti svuotati ed altre impurità (sabbia). Tenere da parte.
In una pentola soffriggere poco aglio con olio extra vergine d’oliva per 2 minuti. Aggiungere il „riso“ di seppie sfumare con del vino bianco secco e continuare la cottura come per un risotto, aggiungendo brodo vegetale (o un brodo di pesce leggero…non di crostacei!!!) e 3 cucchiaini di amido di riso. Proseguire la cottura per circa 20/25 minuti. Controllare sale e pepe.
A cottura ultimata mantecare il „risotto“ con una noce di burro.
Adagiare sui piatti e completare con una riga di nero di seppia.
Questa la versione a cucchiaio.



You Might Also Like

11 commenti

  1. Wow, che bello! Ma l'amido di riso? Si compra? Si ottiene in qualche modo?

    RispondiElimina
  2. Grande Alex! Pensa che guardavo la foto e mi chiedevo...ma perchè simil risotto??? Sembra proprio uno vero, molto originale!

    RispondiElimina
  3. ciao! questo risotto lo abbiamo proposto tempo fà anche noi...qui è uno dei piatti forti!! davvero impareggiabile!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Valina...l'amido di riso lo trovi nei supermercati dove c'è anche la maizena, la frumina, la fecola....

    RispondiElimina
  5. Ciao regina dei risotti, e non solo...

    RispondiElimina
  6. Spettacolare, un elegante piatto i pesce! Complimenti

    RispondiElimina
  7. buono davvero....soddisfa in pieno la voglia di pesce....

    RispondiElimina
  8. Manu e silvia... ho visto il vostro risotto....ma è vero riso...il classico risotto con le seppie (buonissimo tra l'altro,però io userei il nero delle seppie invece di buttarlo e usare le bustine)...invece questo, prendendo spunto dallo chef Ivano Mestriner è la seppia tagliata in modo da sembrare riso....o avete fatto anche questo?

    RispondiElimina
  9. bellissime foto! Quando vuoi hai un meme premio da ritirare per raccontarci i tuoi...buoni propositi!!un saluto

    RispondiElimina
  10. mi hai fatto proprio venire voglia di mare e risotto alle seppie! gustosissimo

    RispondiElimina
  11. E mi segno anche questo perchè me lo sono perso.
    ciao.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design