Il Cuoco Nero

Questa è l'insegna del CUOCO NERO, nuovo ristorante di Roma, inventato, creato da Maurizio Santin. Era un suo sogno da tempo....alla fine l'avventura è iniziata con l'inaugurazione ufficiale del 17 dicembre. Qualche giorno prima, esattamente il 6 dicembre a cena, ho avuto la possibilità di testare "in primis" questo nuovo luogo gourmand. Ristorante-Winebar-Pasticceria un locale a tutto tondo dove sarà possibile in vari momenti della giornata poter godere delle varie proposte di Maurizio e dalla sua brigata con in testa la brava, solare, sorridente chef Gaia Giordano.

Questo il cestino pane: Pane con Lievito Madre, Mini rosette calde, Pane aromatizzato alle erbe e grissini. Soffice e saporito.

Benvenuto dalla cucina con una quenelle di brandade di baccalà, spumoso, sapido degno dei migliori "mancecati"veneziani, puntarelle e pomodorino secco
Millefoglie di sedano rapa stupendamente morbido, carpaccio di carciofi. Un antipasto molto fresco, leggero....proprio per cominciare bene.
Altro antipasto ma ahimè senza foto:
Cous cous con verdure e bollito di manzo con sorbetto al "bagnet verd". Piccola coppa contenente la carne ancora calda, il cous cous con verdure e il bagnetto sotto forma di sorbetto viene servito a parte. Questo "gelatino"rispetta nel gusto tutte le sfumature della più classica delle salse di accompagnamento dei bolliti...ben vivo il sapore del prezzemolo, del tonno e dell'acciuga.
Ravioli con coda alla vaccinara.
Una sottile sfoglia all'uovo riserva al suo interno una delle più classiche preparazioni della cucina romana. Una punta di cardamomo ben dosata, conferisce freschezza al piatto, senza essere troppo "pungente"

Paccheri con ragù di triglia.
Pasta cotta perfettamente al dente e un ragù di pesce eseguito con molta sensibilità. Ottima sintonia di consistenze e sapori, delicatissimo sentore di buccia di limone e triglia cotta a puntino con la pelle leggermente croccantina.

Costolette e arrosto di agnello con cipolline glassate.
E' tra le carni che più preferisco, quindi potrei non essere obiettiva: Inebrianti i profumi provenzali delle erbe aromatiche usate, gustossime le fettine di arrosto e l'accompagnamento delle cipolline leggermente croccantine la perfetta "chiusura" del piatto.

Brasato di guancia di vitello.
Altro piatto di "sostanza", piacevolmente sugosa in bocca, di sapore "pieno" e ottimamente cotta. Un soffice purè di patate è risultato perfetto anche per recuperare il sughetto. (come dimenticarlo nel piatto?)

Cappuccino goloso
Sui dessert non si discute. Difficle sceglierne uno perchè avremmo dovuto assaggiarli tutti!!
Questo bicchiere è davvero goloso.
Primo strato di bavarese alla vaniglia, strato sottile di gelatina al caffè, cremoso al cioccolato e panna poco montata. Affondare il cucchiaio e prelevare i quattro ingredienti in un'unico assaggio... beh è stato un piacere unico. Giusta separazione dei sapori che poi si riuniscono a creare un insieme delicatissimo.
Dedicato a Flavia
Una mousse di cioccolato super soffice con al suo interno una sorpresa di crema di torrone. Chi ha avuto la fortuna di mangiarlo (io l'ho solo assaggiato)...è rimasto qualche momento ad occhi chiusi in religiosa meditazione.
La foto non rende merito. Piccola pasticceria ad accompagnare i caffè.
Abbiamo speso €170.- in due incluso 6 calici di vino di accompagnamento, 2 bottiglie di acqua e caffè.


IL CUOCO NERO
Via Metauro, 33
00198 Roma
0039-06-8530 0692







You Might Also Like

5 commenti

  1. Ecco, ora che ho riacquistato la parola, ti invito ad aggiungere alla tua bella recensione, anche il conto. E' importante anche quello come metro di valutazione.

    RispondiElimina
  2. E io chi sono, la scema del villaggio? Vado a Roma spesso. Ora mi tocca provarlo.
    Ma, come dice Virginia, si può avere un'idea del conto?

    RispondiElimina
  3. Avete ragione... rettifico il post e aggiungo quello che abbiamo pagato. Ma Giovanna...ti avevo a te e a Daniela-Senza Panna di venire quella sera al cuoco nero...
    Se torni a Roma...te lo consiglio. Te lo può confermare anche Daniela.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design