Pane con segale morbidissimo

Avevo ancora un pacco di farina di segale comperata in Germania da usare. Il primo esperimento l’ho fatto la settimana scorsa, cuocendo una pagnotta con solo 100 gr. di segale nell’impasto totale. Buono, morbido al punto giusto. 
Ma volevo fare qualcosa di più “scuro” e molto più morbido.
Ho cotto mercoledì verso le 22.30. Ho lasciato il pane sopra ad una griglia tutta la notte. Al mattino l’ho avvolto in un telo di cotone fino a sera, quando finalmente a cena lo abbiamo tagliato a fette: STRAMORBIDO. Non umido, perfetto direi. Sono proprio contenta dell’esperimento. Una pagnotta l’ho congelata a fette.
Quello in forma plum-cake è finito questa mattina (sabato) ancora perfetto come appena cotto.



Ho fatto così:
PANE DI SEGALE MORBIDISSIMO
350 gr. farina di segale
150 gr. manitoba
150 gr. LM
40 gr. di semi di girasole
1 uovo
50 gr. strutto
180 gr. acqua
10 gr. sale

Sciogliere il LM con l’acqua appena tiepida. Aggiungere le farine, l’uovo, i semi di girasole tritati e lo strutto. Azionare l’impastatrice a velocità 1. Dopo qualche minuto passare a velocità 2. Aggiungere il sale.L’impasto dovrà essere molto morbido, se serve aggiungere ancora dell’acqua. Lasciar lievitare nella ciotola coperta con un panno. Dopo circa 4/5 ore sgonfiare la massa, versarla su un tagliere e formare due pagnotte con l’aiuto di farina, perché l’impasto è molto morbido e si appiccica alle mani. Io ho diviso l’impasto, una parte l’ho versato in uno stampo da plum cake, e con l’altra ho formato una ciabatta sopra a carta forno infarinata e arrotolata ai lati, così l’impasto “non scappa via” e il pane risulta più alto.
Far lievitare ancora (1 ora) Spruzzare di acqua la superficie e far aderire dei semi di girasole interi. Infornare a 220° per 20 minuti.

questa è la pagnotta-ciabatta.

You Might Also Like

11 commenti

  1. uhhh io sto aspettando il mio mulino casalingo...poi sfarino tutto e questa te la copio....è davvero bello!

    RispondiElimina
  2. Che stano modo di preparare il pane...ma se dici che riesce così morbido...lo proviamo anche noi!!
    dobbiamo solo procurarci la farina di segale!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. perché strano??

    :-PPPPPPPPPPPPPP

    Ottimo risultato!
    Daniela

    RispondiElimina
  4. Lo...dai il mulino casalingo? come funziona? fammi sapere
    manu e silvia...non è strano...provate , in pratica è come un pan-brioche più rustico..
    senza panna...che piacere vederti qui. Complimenti per il pattinaggio, l'alta badia (che adoro) e per i bei post che scrivi!!!!

    RispondiElimina
  5. Alex, l'ho fatto, sai??? Buonerrimo!

    RispondiElimina
  6. ciao alex! ho letto il tuo commento sul PDF anni '80: mi spiace davvero, non so cosa possa essere successo! ogni volta che qualcuno mi inviava una ricetta, mi copia-incollavo il link ad un file, così da averli tutti insieme... evidentemente il tuo dev'essermi sfuggito... oppure ho fatto chissà quale altro casino!! :-(
    sai che faccio? appena posso faccio questa correzione e inserisco anche la tua ricetta, poi comunico a tutti che il pdf è stato aggiornato, così che ognuno lo possa scaricare di nuovo al completo. ci tengo che ci siano TUTTE le ricette, e poi adesso che me l'hai detto me la ricordo proprio bene la tua pesca-melba: era fantastica!
    appena ho fatto te lo dico :-)
    scusa ancora!

    RispondiElimina
  7. si vede che ti è venuto perfetto e morbidissimo, complimenti

    RispondiElimina
  8. eccomi alex: ho aggiornato il pdf! scaricalo adesso e troverai anche la tua ricetta: ci tenevo troppo che ci fosse :-) scusa ancora per il disguido!
    baci

    RispondiElimina
  9. Se è morbido lo provo..poi ti so dire.
    ciao

    RispondiElimina
  10. michela... è tipo pan brioche ma con la segale, i semini e chi più ne ha più ne metta....

    RispondiElimina
  11. L'ho provato modificando le farine perchè di quella di segale ne avevo poca 150, ho aggiunto farro 150 e altri 50 di 00. Ho però dovuto aumentare l'acqua. Il risultato ottimo. Grazie. Il prox sarà il millefiori.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design