Finger food: Pizzette a modo mio

X LA BASE - SABLE' SALATI
200 gr farina oo
120 gr. formaggio di capra da grattugiare
120 gr. burro
30 gr. zucchero
Sale,pepe
Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare una palla e porre in frigorifero almeno mezz'ora.Stendere la pasta su carta forno e con un coppapasta ricavare i biscotti.Cuocere in forno a 180° per 15 minuti.

LA CREMA DI MOZZARELLA DI BUFALA:
Tagliare a pezzetti una mozzarella da 300 gr. o 3 bocconcini, e frullarla nel mixer con un filo d’olio, un pizzico di sale, un cucchiaino di gelatina in polvere. Stenderla in un vassoio o piatto con un po’ di bordo e sistemare in frigo a compattarsi.Ricavare con il coppa pasta dei dischetti di mozzarella.

GELATINA DI POMODORO:
Super collaudata da Speciale Verdure Cucina Italiana di Maggio 08
… e stracollaudata da Virginia

800 gr di pomodori (sbollentati, pelati, privati dei semi e ridotti a purea)
10gr di succo d'arancia3g di coriandolo (io ho aggiunto anche curry e cannella)
4 gr di basilico
15 gr di colla di pescesale e pepe
Mettere tutti gli ingredienti, tranne la colla di pesce (che verrà messa a bagno), in una casseruola e riporre sul fuoco lasciando cuocere per 5 minuti circa (io ho fatto un fondo di olio). A cottura ultimata, ritirare dal fuoco, unirvi la colla di pesce e passare al setaccio fine.
Versare il composto ottenuto in un vassoio con bordo. Far solidificare in frigo e poi con il coppa pasta ricavare dei dischetti.

Montare a strati - sablè-mozzarella-pomodoro.





You Might Also Like

14 commenti

  1. Semplici semplici ma davvero gustose ed originali queste pizzette!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Ma che carine!!!
    Riesci sempre a stupire.
    Che bella rielaborazione.

    RispondiElimina
  3. Queste Alex sono bellissime!

    Complimenti!

    B

    RispondiElimina
  4. L'idea è davvero strepitosa..son leggermente scettica sulla troppa gelatina, ma è solo un mio gusto...
    Smack

    Sere - cucinailoveyou.com

    RispondiElimina
  5. Sere...la gelatina è poca, al limite nella mozzarella la puoi anche omettere e compattare con le mani... ciao

    RispondiElimina
  6. Davvero carine, come tutto ciò che fai, del resto. Una volta ho provato una ricetta di terrina di crema di mozzarella e gelatina di pomodori, ma a differenza di questa non aveva un bell'aspetto né una buona consistenza.
    Questa vola diritta nel mio repertorio di finger food!
    Baci!

    RispondiElimina
  7. che belle che sono...hai innovato le pizzette! e con che eleganza!

    RispondiElimina
  8. grazie a tutte... sono anche piaciute molto queste "pizzette" ...sparite in un attimo...

    RispondiElimina
  9. Proprio molto carine!!!
    Sempre brava, Alex

    RispondiElimina
  10. oooooooh che sciccheria! tanti piccoli gioielli e presumo siano sfiziosissimi! Buon WE

    RispondiElimina
  11. Una bella idea! Ti dispiace se la prendo in prestito per il mio prossimo cocktail party? :)

    RispondiElimina
  12. Fortissime!!!
    Complimenti, per il blog e per la vincita alla sfida di GZ!!!

    RispondiElimina
  13. finalmente un finger food elaborato e quindi degno di questo nome! complimenti una ricetta fantastica, in un blog notevole!

    phabya

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design