Sfilatini all'olio


Questi sfilatini mi sono proprio piaciuti tanto...e sono piaciuti cosa non trascurabile.

Ho seguito la ricetta di Virginia delle sue treccine all'olio, dando però una forma diversa. Dovevo inaugurare la forma per le baguette acquistata a Mentone la settimana scorsa e devo dire che ha funzionato benissimo. L'ultima lievitazione, nella forma ondulata, è venuta perfetta, poi prima di infornare ho spennellato alcuni sfilatini con olio e acqua e cosparsi di semi di sesamo e semi di papavero.Una volta cotti sono letteramente scivolati via senza che la teglia speciale fosse unta o coperta di carta forno. Un successo, direi.

ecco la ricetta:


Treccine all'olio


350g manitoba

150g farina 00

50g semola

190g LM + la punta di un cucchiaino di lievito di birra secco

60g olio + quello per spennellare

10g sale

270g circa di acqua


Sciogliere i lieviti in 100g di acqua, aggiungere le farine setacciate, l'olio, la semola, la restante acqua e il sale. Impastare bene, battere e mettere a riposo per 3-4 ore (o comunque fino al raddoppio) in una ciotola unta d'olio.Riprendere in mano l'impasto, dare le forme e far rilievitare per un'altra oretta, dopo averne spennellato la superficie con l'olio. Rispennellare e infornare a 190-200 gradi per una ventina di minuti (ma dipende dalle pezzature).

You Might Also Like

1 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design