Risotto con foglie di ravanelli


Questo è un risotto che ogni tanto preparo, specie d'estate. Necessario per la sua realizzazione è poter contare sulle foglie freschissime, (che di solito si buttano) di un mazzetto di ravanelli. Da quando mi è stata suggerita questa preparazione (dalla suocera) le foglie le uso anche tritate finissime aggiunte a del caprino fresco, in pratica non le elimino più.
X persone
160 gr. riso vialone nano o carnaroli
1 mazzetto di foglie di ravanello
brodo vegetale
olio extra vergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
1/2 scalogno
sale
pepe rosa
burro
parmigiano
Tritare aglio e scalogno e farli rosolare brevemente con un pò d'olio d'oliva.Versare le foglie spezzettate e far stufare. Aggiungere il riso, e continuare la cottura del risotto con del brodo vegetale. Controllare di sale. A fine cottura mantecare con burro e parmigiano. Schiacciare dei grani di pepe rosa e spolverizzarli sopra al risotto.


You Might Also Like

9 commenti

  1. Ho scoperto il tuo blog leggendo le citazioni di virginia e desideravo farti i complimenti da un pò, per le tue interessanti realizzazioni gastronomiche.
    Quest'ultima lo è in particolare e apre nuove possibilità di sperimentazioni.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Deve essere delizioso.
    Non l'ho mai fatto perchè mia mamma non coltiva i ravanelli e non mi fido di quelli in giro...
    Tu li compri o li coltivi i ravanelli?

    RispondiElimina
  3. Cavoli, questo si che mi piace da morire! Non ho mai utilizzato le foglie del ravanello e ora voglio proprio provare! Grazie x la ricetta

    RispondiElimina
  4. Ciao Alex!
    Ma che sapore hanno le foglie del ravanello?

    RispondiElimina
  5. @lenny..ho visitato il tuo...mi piace un sacco
    @michela, non li coltivo i ravanelli, ma riesco a procurarmeli da piccoli contadini della zona
    @sere..prova, è un'ottima idea riciclo, così non butti niente
    @lydia..le foglie hanno un sapore lievemente piccantino, simile all'ortica che uso anche per risotti e pesto.

    RispondiElimina
  6. Buonissimo questo...io i ravanelli non li adoro (anche perchè prendo quelli orrendi del super), ma immagino mi toccherà convertirmi....

    RispondiElimina
  7. ho sempre avuto un rapporto di amore/odio coi ravanelli, e sinceramente è una delle (poche) cose con le quali mi vorrei riconciliare. adesso che è stagione ne devo approfittare! mi piace la tua ricetta: fresca e colorata. baci! :-*

    RispondiElimina
  8. ciao! Arrivo anch´io, seppur con un po´ di ritardo ;-))
    Mi sono permessa di linkarti
    grazie mille!
    claudia

    RispondiElimina
  9. lo segno da provare appena trovo dei bei rapanelli con foglie fresche bio.

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design