Risotto con foglie di ravanelli


Questo è un risotto che ogni tanto preparo, specie d'estate. Necessario per la sua realizzazione è poter contare sulle foglie freschissime, (che di solito si buttano) di un mazzetto di ravanelli. Da quando mi è stata suggerita questa preparazione (dalla suocera) le foglie le uso anche tritate finissime aggiunte a del caprino fresco, in pratica non le elimino più.
X persone
160 gr. riso vialone nano o carnaroli
1 mazzetto di foglie di ravanello
brodo vegetale
olio extra vergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
1/2 scalogno
sale
pepe rosa
burro
parmigiano
Tritare aglio e scalogno e farli rosolare brevemente con un pò d'olio d'oliva.Versare le foglie spezzettate e far stufare. Aggiungere il riso, e continuare la cottura del risotto con del brodo vegetale. Controllare di sale. A fine cottura mantecare con burro e parmigiano. Schiacciare dei grani di pepe rosa e spolverizzarli sopra al risotto.


You Might Also Like

9 commenti

  1. Ho scoperto il tuo blog leggendo le citazioni di virginia e desideravo farti i complimenti da un pò, per le tue interessanti realizzazioni gastronomiche.
    Quest'ultima lo è in particolare e apre nuove possibilità di sperimentazioni.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Deve essere delizioso.
    Non l'ho mai fatto perchè mia mamma non coltiva i ravanelli e non mi fido di quelli in giro...
    Tu li compri o li coltivi i ravanelli?

    RispondiElimina
  3. Cavoli, questo si che mi piace da morire! Non ho mai utilizzato le foglie del ravanello e ora voglio proprio provare! Grazie x la ricetta

    RispondiElimina
  4. Ciao Alex!
    Ma che sapore hanno le foglie del ravanello?

    RispondiElimina
  5. @lenny..ho visitato il tuo...mi piace un sacco
    @michela, non li coltivo i ravanelli, ma riesco a procurarmeli da piccoli contadini della zona
    @sere..prova, è un'ottima idea riciclo, così non butti niente
    @lydia..le foglie hanno un sapore lievemente piccantino, simile all'ortica che uso anche per risotti e pesto.

    RispondiElimina
  6. Buonissimo questo...io i ravanelli non li adoro (anche perchè prendo quelli orrendi del super), ma immagino mi toccherà convertirmi....

    RispondiElimina
  7. ho sempre avuto un rapporto di amore/odio coi ravanelli, e sinceramente è una delle (poche) cose con le quali mi vorrei riconciliare. adesso che è stagione ne devo approfittare! mi piace la tua ricetta: fresca e colorata. baci! :-*

    RispondiElimina
  8. ciao! Arrivo anch´io, seppur con un po´ di ritardo ;-))
    Mi sono permessa di linkarti
    grazie mille!
    claudia

    RispondiElimina
  9. lo segno da provare appena trovo dei bei rapanelli con foglie fresche bio.

    RispondiElimina

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design