Zuppa di basilico, crostini e pistacchi di Bronte


Con il caldo torrido di questi giorni, cerco di preparare dei piatti freschi, anche se di insalate direi che non ne posso proprio più. Ho tante piante di basilico in giardino, basilico profumatissimo arrivato direttamente da Genova. A parte il pesto che ho già preparato qualche giorno fa, averlo usato per insalate capresi, nelle melanzane, nei pomodori gratin... oggi ho pensato di fare questa zuppa, da consumare fredda o meglio a temperatura ambiente.
x 4 persone

60/70 foglie di basilico fresco
2 patate
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
olio extra vergine d'oliva
pepe e sale
crostini di pane
pistacchi di Bronte

Far stufare in una pentola la cipolla e l'aglio tritati finemente, con un goccio d'olio d'oliva. Aggiungere le patare a tocchetti e acqua quanto basta a coprirle completamente.
Quando le patate saranno cotte passarle al mixer ed ottenre una crema. Correggere di sale e pepe. Aggiungere le foglie di basilico e tritare nuovamente il tutto al mixer.
Cuocere un minuto per amalgamare il tutto. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
Sistemare dei crostini di pane in una padella antiaderenti e farli tostare.
Versare la zuppa nelle coppe, aggiungere i crostini caldi e i pistacchi di bronte tritati grossolanamente.

You Might Also Like

4 commenti

  1. Grande Alex! Mi hai risolto la vita. La mia dolce metà mi ha appena portato a casa chili e chili di patate...ecco un ottimo modo per farle fuori!

    RispondiElimina
  2. Che bella questa zuppetta!
    ME la copio per provarla subito.
    Grazie

    RispondiElimina
  3. me la sono già segnata....è proprio tempo di queste freddureeee!!
    torna a prenderti il premio...leggi
    il messaggio prima della ricetta, ciaoooooo!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima! Adoro il basilico, e di questi tempi le zuppe fredde sono una mano santa!
    Brava, Alex, e grazie!

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design