Tartare di tonno




TARTARE DI TONNO CON CAPPERI IN CIALDA CROCCANTE (da Cucina e Vini)
X 10 CONI
10 sfoglie per involtini primavera
Gr.500 filetto di tonno
Gr.100 capperi
Gr.75 cipolla di tropea
Gr.35 pinoli tostati
Gr. 75 aceto bianco
Scorza di limone non trattato. Foglioline di basilico, aneto fresco, olio di sesamo, sale e pepe.
Guarnizione gr.100 sesamo bianco e nero.
Con uno stampo ad anello ricavare dalle sfoglie dei dischetti, spennellarli con olio di sesamo e avvolgerli intorno a degli stampi conici in acciaio. Cuocerli in forno a 180° per 15 minuti. A fine cottura attendere alcuni minuti prima di sfilare i coni croccanti dagli stampi. Nel frattempo tritare a coltello il tonno.Condire la tartara con un battuto di cipolla, un trito di capperi, il succo e la scorza del limone tagliata a julienne.Aggiungere sale e pepe. Mescolare il tutto e lasciar riposare per 10 minuti in frigorifero. Prima di farcire i coni con la tartara di tonno, profumarla con le foglioline di basilico e di aneto. Decorarne la superficie con semi di sesamo .
MIE VARIANTI
In casa avevo del salmone fresco e così ho preparato una tartare di salmone, sostituendo i capperi con delle bacche di pepe rosa, il sesamo con del fior di sale. Ma li farò senz’altro con il tonno.

You Might Also Like

0 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design