Millefoglie di mazzancolle e sale nero




Avevo gustato qualcosa di simile, e cioè la millefoglie di scampi, a Forte dei Marmi. Ho voluto così riprovare a casa questo antipasto che mi è piaciuto assai. Stamattina al mercato del pesce ho acquistato delle mazzancolle freschissime che dato il loro aspetto meritavano una preparazione raffinata.




Prima ho preparato un roux leggero (pochissimo burro, un goccio d'olio d'oliva). Ho frullato a crema 6 mazzancolle preventivamente pulite e private del carapace e le ho aggiunte al roux, che avevo insaporito con sale, pepe, vino bianco, ed ho cotto a fuoco dolce qualche minuto.



Da un foglio di pasta sfoglia ho ricavato dei quadrati, li ho pennellati di tuorlo d'uovo e li ho fatti gonfiare in forno a 200° per 10 minuti. Lasciar raffreddare.



In una padella antiaderente ho grigliato le restanti mazzancolle (10) spruzzando con poco vino bianco, un velo di pepe.



Ho montato le millefoglie sui piatti da portata, alternando un quadrato di sfoglia e due cucchiai di crema (tiepida). Ho sistemato altre mazzancolle sopra e intorno alla millefoglie. Alla fine ho cosparso di sale nero delle Hawaii.

You Might Also Like

2 commenti

  1. Is your site able to be translated to English? I am interested in your wonderful recipes! Thanks! Melana

    RispondiElimina
  2. Molto bella anche questa.
    Scusa la domanda ma dove compri il pesce?
    Io non ho ancora trovato un posto di fiducia.
    Ed il sale nero?
    Grazie
    ciao

    RispondiElimina

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design