Peschine




Mi ricordano i dolcetti dell'infanzia... quando dopo averli mangiati ci si leccava le dita piene di zucchero... questa è una ricetta delle sorelle Simili


PESCHINE

450 gr farina 00
50 gr fecola
175 gr burro
25 gr strutto
180 gr zucchero
2 uova
1 bustina lievito per dolci
1 pizzico di sale
20 gr latte
alchermes, zucchero, cioccolato fondente, pirottini.
Fare l'impasto senza lavorarlo come per una frolla.
Mettere in frigo x 1 ora.
Fare dei rotolini come per gli gnocchi, staccare dei pezzetti di 10/15 gr e formare tante palline e man mano adagiarle in una teglia schiacciandole leggermente.
In forno a 160° per 8/10 minuti.
Il giorno successivo mettere in un piatto poco fondo dell'alchermes tenendolo a circa 1 cm di altezza , immergere le palline con la cupolina in basso per 2-3 minuti.
Allinearle sopra un vassoio e cospargerle subito di zucchero, dopo qualche ora che si saranno leggermente asciugate, sciogliere del cioccolato, distribuirne un cucchiaino circa su metà delle palline. Quando il cioccolato non sarà più tanto morbido, accoppiarle premendo leggermente. Disporle nei pirottini.
Per effetto dello strato di zucchero esterno, si mantengono per parecchi giorni.

You Might Also Like

0 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design