Anello di zucchine Speciale Verdure della Cucina Italiana


ricetta ricavata da CUCINA ITALIANA - SPECIALE VERDURE
Questi anelli di zucchine.... ci sono piaciuti molto, buoni anche come antipasto magari con un uovo di quaglia al posto di un normale uovo di gallina (magari 2 uova di quaglia)

ANELLO DI ZUCCHINE CON UOVA IN CAMICIA
X 4 PERSONE
2 zucchine
8 uova
4 fette pancarré
panna
burro
germogli di rucola e di senape
prezzemolo
limone
olio evo
sale e pepe

Affettare le zucchine per il lungo, poi salate le fettine, ungetele di olio e fatele appassire sulla griglia calda. Imburrate 4 anelli tagliapasta del diametro di 12 cm e accomodateli su una placca coperta di carta da forno, Mettete sul fondo degli anelli in disco di pancarrè inzuppato di panna, rivestire i bordi con le fettine di zucchine e, al centro di ogni anello, sgusciate 2 uova. Salate, pepate e infornate a 140° per circa 10 minuti. Tritate i germogli di rucola e senape e il prezzemolo, mescolate il trito con olio, succo di limone, sale, pepe e con questa salsa condite i nidi caldi.
MIE VARIANTI
Non ho usato pancarrè ma il pane alle carote e ricotta che avevo in casa e molto morbido. L'ho bagnato con il latte e non con panna. l'ho tagliato con il coppapasta e l'ho posto al centro del piatto di portata. Ho girato intorno al pane le fette di zucchina grigliate e non solo appassite (più gustose secondo me) poi con la carta alluminio ho formato degli anelli leggermenti più alti delle zucchine e li ho avvolti intorno. Con gli avanzi delle zucchine (qualche fetta tagliata male, qualche pezzettino che mi si era rotto) ho preparato una cremina veloce facendole stufare con poco aglio, scalogno, un mestolino di brodo vegetale, sale e pepe. Ho schiacciato le zucchine con la forchetta fino ad ottenere una crema. Ho sistemato questa crema sopra il pane, all'interno dell'anello.All'ora di cena ho sguscaito le uova e messo al forno. Per la salsa, non avendo germogli di rucola e senape, ho tritato della rucola fresca aggiungendo mezzo cucchiaino di senape di digione.

You Might Also Like

0 commenti

Post precedenti

Graphic design by

Graphic design